Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calano Apple E Windows E Cresce Android Negli Stati Uniti


12 luglio 2010 ore 18:23   di Tony_Kakko  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 271 persone  -  Visualizzazioni: 516

Nel dossier che ogni mese pubblica CamScore, che tratta di come i sistemi operativi "mobile" sono richiesti nel mercato, si è notato come Android abbia guadagnato un buon 4%. Con questo risultato si porta subito in coda a Microsoft con il vecchio Windows Mobile.

Nella Classifica troviamo in prima posizione, anche se con una leggera flessione, RIM di Blackberry (41,7%, -0,4%) che tiene in qualunque caso un ottimo vantaggio su Apple (24,4%) che tra l'altro ha perso lo 0,6% in più rispetto a RIM. Segue Microsoft che lascia per strada un 1,9% (ora è a 13,2%). Android unico sistema operativo che guadagna bene è in quarta posizione con il 13%. Infine Palm perde lo 0,6% e si porta a4,8%.


Per quanto riguarda la vendita di applicazioni Apple resta leader: l'Apple Store ad oggi sembra ancora reggere ottimamente la rincorsa del rivale, ma Android festeggerà a breve le 100000 applicazioni nel suo negozio on line. Un ottimo risultato dovuto in particolar modo alla crescita negli ultimi mesi dell’utilizzo in larga scala del proprio sistema operativo.

A preoccuparsi seriamente dovrebbe essere Microsoft, che non ha ancora trovato una svolta innovativa al suo Windows Mobile, rischiando di perdere larghe fette di mercato, difficili poi da recuperare.

In conclusione sembra proprio che per il momento Blackberry sia un sistema operativo in calo ma talmente diffuso da resistere ancora per parecchio tempo. Mentre Apple dovrebbe reggere per ora all'Android Market.

Articolo scritto da Tony_Kakko - Vota questo autore su Facebook:
Tony_Kakko, autore dell'articolo Calano Apple E Windows E Cresce Android Negli Stati Uniti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione