Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile "portable" Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive


17 febbraio 2010 ore 19:19   di bios2  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 1926 persone  -  Visualizzazioni: 3489

Negli ultimi tempi hanno preso piede sempre più i Programmi Portatili o “PORTABLES” che sono, per chi non li conoscesse ancora, quei programmi che non necessitano di installazione ma che una volta scaricati, possiamo usare subito, semplicemente cliccando sul file eseguibile (*.exe) e si avviano sfruttando la memoria del nostro Computer.
Molto spesso troviamo questi programmi in archivi compressi o autoestraenti. Ovviamente in questi casi dovremo prima compiere una veloce estrazione (con winzip, winrar o simili) indicando il percorso, quindi la cartella di destinazione, che può trovarsi sia sul vostro hard disk che su un supporto rimovibile.
Sta proprio in questo il grande vantaggio della portabilità!

- Possiamo copiare tutti i nostri programmi preferiti su una chiavetta di memoria USB ed il gioco è fatto. Avremo sempre con noi tutti gli strumenti che usiamo di solito con tutte le nostre impostazioni e che possiamo usare su un qualunque computer. In pratica è come avere il nostro pc in tasca!
- Inoltre, evitando l’installazione, il programma non “sporcherà” il nostro sistema poiché non andrà a modificare le impostazioni nel registro di windows, ma funzionerà in modo indipendente sul sistema senza lasciarvi tracce. Vi sembra cosa da poco?


Esistono tantissimi siti che offrono ogni tipo di programma portatile, addirittura interi pacchetti da scaricare su chiavetta USB e avviabili mediante menù per cui ognuno può crearsi la propria pen drive personalizzata. Qui sotto elenco alcuni dei siti più conosciuti dove trovare portables, ma basta una ricerca in rete per trovarne un’infinità.

www.portablefreeware.com
www.portableapps.com
www.winpenpack.com
www.mypendrive.org

Nel caso in cui invece non riuscissimo a trovare il nostro programma preferito sotto forma “Portable” col seguente metodo possiamo crealo velocemente noi stessi.
Vediamo come rendere un qualsiasi programma PORTABLE di cui disponiamo del file di installazione.

Dovrai procurati i seguenti programmi (facilmente reperibili con una ricerca in rete)

Winrar – il famoso programma per la gestione di archivi compressi
Universal Extractor – una applicazione che riesce ed estrarre qualsiasi tipo di file da un archivio, sia esso un semplice file *.zip, un file eseguibile *.exe, o un pacchetto di Windows Installer *.msi
(*Anche per questi esistono le versioni portables)

1) Installa questi due strumenti
2) Metti il file di installazione del programma che vuoi rendere Portable in una cartella, dopodiché usa Universal Extractor per estrarne il contenuto.
Es: Click destro su di esso e seleziona “Estrai con UniExtract nella sottocartella” (nell’esempio vogliamo estrarre Firefox)

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

3) Così facendo verrà creata una cartella in cui verranno estratti tutti i files dll e alcune cartelle insieme al file eseguibile *.exe, che potrebbe chiamarsi ad esempio “setup.exe” ma questo dipende dal programma per cui potrà avere un altro nome. Bene, dovrai ora copiare il nome dell’eseguibile completo di estensione perché ti sarà chiesto nel passo successivo.

4) Apri la cartella creata e seleziona ora tutto quello che è stato estratto, files e cartelle, fai click destro su di essi e seleziona “Aggiungi ad un archivio” – Qui entra in azione Winrar
Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

5) Si aprirà quindi la finestra di Winrar. Posizionati sulla scheda Generali e nel riquadro sulla destra metti un segno di spunta su “Crea un archivio autoestraente”

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

6) Ora clicca in alto sulla scheda “Avanzati” e poi sulla destra, sul pulsante “Modulo auto-estraente”

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

7) Nel riquadro “Configurazione”, sotto la voce “Esegui dopo l’estrazione” scrivere il nome del file eseguibile che hai copiato al punto 3, ossia in questo caso “setup.exe”

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

8) Non cliccare ancora su OK ma, vai in alto sulla scheda “Modalità” e metti un segno di spunta su “Estrai i file in una cartella temporanea” e poi seleziona l’opzione “Nascondi tutto”

Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

A questo punto puoi cliccare su OK, una prima volta per chiudere la finestra “Opzioni avanzate del modulo autoestraente” e una seconda per chiudere del tutto Winrar, che creerà in pochi istanti il file autoestraente che sarà la tua applicazione portatile!

Il programma si presenterà così Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile  portable  Per La Tua Chiavetta Usb O Pen Drive

Articolo scritto da bios2 - Vota questo autore su Facebook:
bios2, autore dell'articolo Come Rendere Qualsiasi Programma Portatile
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione