Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Eliminare File E Cartelle Dal Pc Con Sistema Operativo Windows 7 Home Premium A 64-bit


17 settembre 2010 ore 19:15   di cruna  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 971 persone  -  Visualizzazioni: 1753

Sarà capitato anche a voi di trovare nel vostro PC dei file o delle cartelle non eliminabili con i sistemi tradizionali e cioè clickando il tasto “canc” o la combinazione shift + “canc” o il pulsante “elimina” nella barra degli strumenti di Esplora Risorse.

Si tratta, il più delle volte, di elementi creati da programmi installati e poi successivamente rimossi dal computer.


In via preliminare, si può provare a cancellare i file e le cartelle bloccati mediante una delle varie procedure descritte nei siti di assistenza informatica sparsi nella rete (avvio in modalità provvisoria, utilizzo di programmi appositi quali “Unlocker” o “Moveonboot”, ecc.).

Tutto risulterà però inutile se sul PC è installato un sistema operativo Windows 7 Home Premium a 64-bit.

In tal caso, infatti, nessuno dei sistemi “tradizionali” sarà efficace e, nonostante ogni tentativo, i file e le cartelle indesiderati resteranno sul PC.

L’unico metodo idoneo a risolvere il problema è l’installazione di una LIVE (caricata da CD) di Linux, da utilizzare nel modo di seguito descritto.

Scaricate dal sito di Ubuntu la versione corrispondente al sistema operativo in uso sul PC (in questo caso a 64-bit) e masterizzatene l’immagine ISO su CD. Inserite il CD nel computer e riavviate il sistema.  Il fine di questa procedura è che il S.O. non deve partire dall'hard disk, come di consueto, ma deve essere avviato tramite il caricamento dell'immagine di Ubuntu dal CD.

A questo punto, dovrebbe apparire una schermata in cui Ubuntu, dopo aver dato la possibilità di selezionare la lingua desiderata, chiede se si vuole provare o installare il sistema.
Selezionate “prova Ubuntu”.

Il nuovo sistema operativo si caricherà dunque nella ram del PC e, una volta pronto, consentirà la ricerca dei file e delle cartelle non cancellabili mediante l’utilizzo di Esplora Risorse. Selezionate gli elementi indesiderati e cancellateli normalmente.

A questo punto, se tutto è andato come previsto, chiudete Ubuntu, togliete il CD dal computer e riavviate con il sistema operativo presente sull’hard disk (in questo caso Windows 7 Home Premium).

Articolo scritto da cruna - Vota questo autore su Facebook:
cruna, autore dell'articolo Eliminare File E Cartelle Dal Pc Con Sistema Operativo Windows 7 Home Premium A 64-bit
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione