Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Aumenta La Sicurezza


14 maggio 2010 ore 23:39   di quarto_stato  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 287 persone  -  Visualizzazioni: 479

Facebook ha recentemente annunciato un nuovo sistema per rendere più sicura l'identità dei loro 400 milioni di utenti. Il nuovo sistema è molto simile a quelli utilizzati da molte banche online, gli utenti potranno dichiarare una lista di computer e cellulari affidabili dai quali si potrà effettuare la login a facebook. Ogni accesso effettuato da un computer o cellulare non presente nella lista verrà tracciato e segnalato all'utente, il quale potrà eventualmente decidere di bloccare ogni attività prima che i suoi dati personali vengano rubati.

Ma come fare, allora, ad accedere al proprio account da un altro computer, nel caso in cui dovessimo averne necessità? Basterà rispondere ad una domanda di sicurezza di cui solo l'utente conosce la risposta.


Stando alle parole del portavoce di Facebook, si tratta di una novità assoluta nel mondo dei social network.

E' però da tener presente che l'utente deve comunque attivare personalmente questa funzionalità, deve quindi clickare sul tasto "Account" del menù, selezionare la voce "Impostazioni account", clickare su "modifica" alla voce "Protezione dell'account" e selezionare "Sì" alla domanda "Vuoi ricevere le notifiche relative agli accessi da nuovi dispositivi?".

Facebook Aumenta La Sicurezza

Questa novità arriva dopo settimane di accese polemiche suscitate dalle recenti modifiche alle politiche sulla privacy introdotte da Facebook. Molti utenti hanno ad esempio lamentato difficoltà nel comprendere le nuove impostazioni sulla privacy, ed un numero imprecisato di persone ha preferito "darci un taglio" cancellando il proprio account di Facebook.

Negli Stati Uniti si sono mossi addirittura alcuni senatori, chiedendo al social network di fornire agli utenti un maggior controllo sui propri dati personali.

Ad ogni modo, il nuovo sistema di protezione dei dati non cambierà in alcun modo le politiche sulla privacy, ma aiuterà gli utenti a prevenire furti di dati sensibili. In molti si sono comunque chiesti come mai questa funzionalità non sia abilitata automaticamente, mentre invece è necessario districarsi in un labirinto di menù e impostazioni.

Immagine concessa da http://www.flickr.com/photos/gesamtbild/3170926064

Articolo scritto da quarto_stato - Vota questo autore su Facebook:
quarto_stato, autore dell'articolo Facebook Aumenta La Sicurezza
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione