Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Mail Sfida Gmail


14 novembre 2010 ore 15:52   di bengala  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 492 persone  -  Visualizzazioni: 655

Facebook prepara i motori per il lancio del nuovo servizio di posta elettronica. L'obiettivo? Competere con Gmail e Yahoo mail. Insomma il colosso di Palo Alto è pronto ad offrire ai suoi 500 milioni di utenti il nuovo servizio ma la notizia ufficiale dovrebbe arrivare domani. Inizialmente sarà testato su un gruppo ristretto di iscritti, poi sarà esteso a tutti. Sarà quindi possibile registrare un indirizzo con un account nome.cognome@facebook.com e come per gmail dovrebbero esserci altri servizi di contorno.

Secondo indiscrezioni il nuovo servizio, chiamato "Titano" dovrebbe anche sostituire il sistema di messaggistica interna che si usa fra utenti facebook, considerato poco pratico. La nuova casella di posta supporta il protocollo pop e può essere utilizziata sia direttamente da web che da i vari client come Outlook, Thunderbird, Foxmail, etc.


La nuova creatura preoccupa non poco Gmail e Yahoo perchè grazie al suo bacino d'utenza milioni di utenti si ritroveranno in pochi giorni ad avere questo nuovo strumento che ha senza ombra di dubbio le carte in regola per mettere a dura prova gli avversari (anche per via degli ultimi accordi fra Facebook e Microsoft).

Facebook Mail Sfida Gmail

Ci si aspettano delle novità riguardo la lotta allo spam. Infatti il nuovo servizio si baserà sulle relazioni fra i contatti quindi dovrebbe riconoscere più facilmente le mail spazzatura.Ovviamente la nuova mail sarà riservata solo a chi è iscritto a Facebook in modo da aumentare gli utenti del social network. Gmail e Yahoo staranno a guardare?

Articolo scritto da bengala - Vota questo autore su Facebook:
bengala, autore dell'articolo Facebook Mail Sfida Gmail
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Antonio
    #1 Antonio

Si sono alleati con Microsoft per combattere Google sul campo delle mail. Molti utenti sono di basso livello, quindi dell?integrazione con calendar o altri strumenti di BigG per loro è inutile. Da quello che ho letto comunque ci sarà una qualche integrazione con Office. Sicuramente non partono per perdere. L?aspetto che mi lascia perplesso è che la struttura che adotteranno sembra un invito per gli spammers. Come è stato descritto qui. http://www.e-minds.it/blog.aspx?id=42

Inserito 15 novembre 2010 ore 16:43
 

Io sono convinto che considerando il fatto che hanno gia 500 milioni di utenti non dovrebbe essere difficile fare una partenza col botto

Inserito 15 novembre 2010 ore 23:45
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione