Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook: Primo Furto In Casa Pet Society


25 ottobre 2010 ore 12:21   di amelia  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 264 persone  -  Visualizzazioni: 410

Facebook, ancora Facebook sempre Facebook. Finirà mai di sorprenderci? Il "social" più famoso al mondo fa ancora parlare di sé . Non bastano i furti reali, ora ci mancavano solo quelli virtuali. Un topo d'appartamento riesce a svaligiare una casina carina carina , arredata con gusto e pazienza. Ogni cosa al posto giusto, tanto che non mancava proprio nulla, così il ladro professionista è riuscito non si sa come a rubare tutto. Idromassaggio e acquario compreso. Niente rottura della serratura, niente impronte, niente prove.

Tutto questo è Nel gioco virtuale di Facebook , Pet Society. Ora peró le indagini reali. Già, perché sembra proprio che la Procura di Palermo abbia accettato la denuncia preparata dagli avvocati della signora, secondo la quale il furto ha causato una vera sofferenza ed è equiparabile a quello di una vera proprietà fisica. La signora Letizia non si capacita di come possa essere successo. Almeno le hanno lasciato il gatto, forse il ladro non è un animalista!


Ora mi chiedo: non abbiamo altro a cui pensare? E poi, come si può prendere sul serio una notizia del genere?! Fino a quando tutto fa parte del gioco va bene ma purtroppo qui si è andati ben oltre! Si perché la cosa sconvolgente è che ora dei veri Agenti dovranno sprecare tempo prezioso per queste ricerche inutili, sottraendo attenzione a casi reali. Speriamo sia solo una "bufala" ... Ma dove andremo a finire se si continua così?

Facebook: Primo Furto In Casa Pet Society

Articolo scritto da amelia - Vota questo autore su Facebook:
amelia, autore dell'articolo Facebook: Primo Furto In Casa Pet Society
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione