Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Si Accorda Con Electronics Arts


4 novembre 2010 ore 01:38   di donats2010  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 253 persone  -  Visualizzazioni: 435

Denaro virtuale in cambio di affari reali. Questa è la nuova strategia di Facebook, intenzionato ad aumentare considerevolmente il suo giro di affari. L'accordo stretto con la casa videoludica Electronic Arts, nota a tutti i gamer per i suoi titoli dedicati allo sport, ha l'obiettivo di stringere sul controllo dei beni di natura virtuale presenti sul social network, aumentando la circolazione di crediti Facebook (Facebook Credits).

L'alleanza sembra avere le stesse caratteristiche della collaborazione già siglata con Zynga (casa produttrice del popolarissimo Farmville) infatti la durata dell'accordo sarà di 5 anni, durante il quale i crediti Facebook saranno la moneta di scambio esclusiva per i giochi EA sul sito in blu. Questa mossa è abbastanza importante perché Electronic Arts nel 2009 aveva acquistato Playfish, prima concorrente di Zynga su Facebook.


Inoltre alcune voci fanno sapere di un possibile portare completamente orientato ai giochi ospitato da Facebook, in modo da favorire un controllo più rigido su di questi. Le statistiche riportano che i social-game sono le applicazioni più usate dagli utenti di Facebook, motivo per il quale il social network abbia deciso di allearsi con una delle maggiori case produttrici di videogiochi.

Le ultime novità sono la possibilità a breve di giocare a Monopoli e Scarabeo, giochi interamente firmati EA, offrendo più tempo agli utenti di Facebook per restare incollati allo schermo. Con questi due nuovi titoli in arrivo anche la percentuale di mercato controllata da EA sarà destinata ad aumentare.

Articolo scritto da donats2010 - Vota questo autore su Facebook:
donats2010, autore dell'articolo Facebook Si Accorda Con Electronics Arts
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione