Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Vi Controlla Anche Se Si è Sloggati?


27 settembre 2011 ore 12:07   di kkurt  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 503 persone  -  Visualizzazioni: 967

Ormai le accuse mosse al più grande e conosciuto social network di tutti i tempi, stiamo parlando ovviamente di Facebook, sono all'ordine del giorno, soprattutto quelle che lo vedono imputato per scarsa attenzione verso la privacy dei propri utenti.

Quello che però finora non era mai stato sospettato diventa probabile o quantomeno possibile. Infatti quello che traspare da un'analisi che Nik Cubrilovic, un noto imprenditore e hacker, espone tramite un articol sul suo blog ( nikcub-static.appspot.com/logging-out-of-facebook-is-not-enough ), è proprio la tecnica tramite la quale potrebbe essere possibile per Facebook tenere traccia delle nostre esplorazioni "internettiane", anche una volta sloggati dal sito in blu.


In sostanza con l'operazione di logout non verrebbero eliminati tutti coockies che contengono informazioni personali, ma solo una parte, e gli altri verrebbero alterati in maniera da poter essere ancora utilizzati da eventuali siti che presentino integrazioni con le API Facebook o da Facebook stesso, profilando quindi direttamente il browser usato per l'esplorazione, il quale verrebbe associato ad un preciso ID Facebook, il vostro.

Nik ha contattato Facebook più volte per ottenere chiarimenti in merito, fra l'altro sostiene di conoscere anche alcuni che lavorano nell'azienda, ma senza risultato. Sembra che solo dopo che ha reso pubblica la cosa ci sia stata una risposta (ufficiosa poi, perchè inserita tra i commenti del suo blog e da parte di personale che lavora per Facebook) che sostanzialmente dice tutto e niente: ammette che il "problema" esiste ma è un non problema, nel senso che userebbero questo sistema per offrire funzioni utili all'utente, come il recupero delle credenziali smarrite o altri servizi di supporto, ma di fatto questo non esclude che possa essere usato anche per altro.

Che possiamo dire ancora? Certo è che ogni volta che ci identifichiamo su internet ci sono dei rischi, rischi che se vivessimo in un mondo ideale non ci verrebbero nemmeno in mente, ma sappiamo che il mondo reale è ben diverso. I nostri dati, le nostre abitudini, le nostre preferenze diventano, nel migliore dei casi, dati e statistiche agreggati, ma dietro l'angolo c'è sempre lo spettro della profilazione, del controllo operato verso il singolo e tutto ciò solo in parte per cercare di offrirgli un servizio migliore. Anzi in certi casi l'allettante prospettiva di un ambiente di servizi e informazioni personalizzati per noi in maniera automatica, dinamica e sempre più precisa assomiglia sempre di più al vecchio sistema del bastone e della carota... e la parte dell'asino chi la fa?

Articolo scritto da kkurt - Vota questo autore su Facebook:
kkurt, autore dell'articolo Facebook Vi Controlla Anche Se Si è Sloggati?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Articolo molto interessante! I miei complimenti e 5 stelle a te! :-)

Inserito 27 settembre 2011 ore 14:06
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione