Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gimp - Alternativa Gratuita A Photoshop


21 luglio 2010 ore 12:52   di Alex_corona  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 250 persone  -  Visualizzazioni: 458

Quando si sente parlare di ritocco fotografico, elaborazione immagini e post produzione fotografica, la prima cosa che viene in mente è Photoshop. Si tratta indubbiamente di un programma dalle spropositate capacità e potenzialità. Il suo lavoro lo fa egregiamente e spazia, con l’ultima versione CS5, dal ritocco fotografico semplice, al ritocco fotografico di alto livello per i più esperti, fino ad arrivare a complessi effetti di rendering 3D. Come tutti i validissimi prodotti della famiglia Adobe però ha un difetto: il costo.

Molti trovano il modo di evitare di pagare (illegalmente) la licenza per questo software, ma non tutti sanno che esiste un programma opensource, che svolge egregiamente la maggior parte delle funzioni offerte da Photoshop.


Il nome di questo programma è GIMP. È scaricabile facilmente dal sito ufficiale e si presenta con un’interfaccia semplice e intuitiva. La cosa bella di questo programma, oltre al fatto di essere distribuito in maniera totalmente gratuita, è che può essere eseguito su qualsiasi piattaforma, che sia essa Windows, Linux o Mac. È possibile aggiungere tantissimi plug-in, disponibili anch’essi gratuitamente in rete, si possono usare i pennelli di Photoshop senza bisogno di convertirli (il formato .abr è pienamente supportato), è disponibile in una ventina di lingue e infine è veloce e leggero, caratteristica fondamentale per un programma che ha bisogno di emergere.

La stragrande maggioranza degli utenti usa Photoshop, sfruttandone però una minima parte delle potenzialità offerte. Questi utenti, però, non sanno che rischiano multe salatissime se non sono in possesso di una regolare licenza del programma, che solitamente viene acquistata da specialisti del settore e professionisti e non da “comuni mortali”.

Vale quindi la pena di provare questo piccolo, ma potente sostituto ai programmi delle major che può offrire molto senza chiedere nulla in cambio, il tutto in linea con i più nobili valori della distribuzione software opensource.

Articolo scritto da Alex_corona - Vota questo autore su Facebook:
Alex_corona, autore dell'articolo Gimp - Alternativa Gratuita A Photoshop
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione