Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Google Lancia ' La Mia Impresa Online '. Fine Delle Web Agency?


11 maggio 2011 ore 00:29   di solopg  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 727 persone  -  Visualizzazioni: 1239

Grande iniziativa del colosso Google con Seat Pagine Gialle, Poste Italiane e Register per offrire servizi sulla rete alle medie e piccole imprese italiane che vogliono fare affari in rete.Il progetto si chiama La Mia Impresa Online ed ognuno degli attori sopra citati offre dei servizi gratuiti in fase di prova.

Register naturalmente offre il dominio gratuito, inutile a dirsi Google offre la pubblicità gratuita Hosting con 10Gb di spazio vengono offerti da Seat P.G e Poste offre le prime cinque spedizioni gratuite per chi decide di fare commercio on-line.
I servizi offerti da ogni azienda dopo un periodo di prova verranno offerti a pagamento a dei costi molto contenuti, al che agevolerà le medie e piccole aziende ad aprirsi verso nuovi mercati che possano produrre per loro indubbi profitti.


Naturalmente se questo agevolerà molte aziende, sicuramente costringerà aziende concorrenti a trovare delle soluzioni alternativa da proporre ai propri clienti, per rimanere sul mercato e per continuare a sviluppare i loro processi di business, per questo cominciano a sentirsi le prime proteste avanzate da associazioni di categoria che si ritengono danneggiate da una simile proposta fatta al mercato delle PMI.

L’offerta sarà valida per docdici mesi e non vi è alcun obbligo di rinnovo scaduto il periodo di prova.
Sotto segno il link ufficiale per andare a curiosare su quanto sin qui detto.

www.lamiaimpresaonline.it

Sicuramente l'offerta a canone gratuito iniziale sbingerà molte aziende a provare l'efficenza della proposta.
Vedremo se l’esperimento sarà vincente in un prossimo ed immediato Futuro.

Articolo scritto da solopg - Vota questo autore su Facebook:
solopg, autore dell'articolo Google Lancia ' La Mia Impresa Online '. Fine Delle Web Agency?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Max
    #1 Max

"agevolerà le medie e piccole aziende ad aprirsi verso nuovi mercati che possano produrre per loro indubbi profitti." Cioè, dai per scontato che un servizio di questo genere possa produrre "indubbi profitti", senza una pianificazione strategica e con un servizio fai da te?? Beh, non sono solo i consumatori a cadere in questa pubblicità ingannevole, ma a quanto pare si fanno convincere anche gli autori degli articoli!!! Non mi stupisce questa mossa, già tempo addietro Google aveva avviato dei rapporti di collaborazione con Pagine Gialle, forse per aumentare la notorietà del circuito Adwords, a discapito di altri competitor. In ogni caso questa mossa penalizzerà alcune realtà. Al di la della qualità del proprio lavoro è difficile far capire ai potenziali clienti la differenza di una consulenza professionale da un servizio 'fai da te'. Soprattutto quando il sito stesso dell'iniziativa presenta case history di aziende STRUTTURATE e che hanno investito molti capitali per raggiungere gli obiettivi presentati nei filmati, che niente hanno a che vedere con una politica fai da te che il sito propone.

Inserito 11 maggio 2011 ore 12:37
 

Non parlo di pubblicità ingannevole, ma di un nuovo modo di portare le piccole e medie imprese in rete, e faccio una considerazione su come debbano e se debbano strutturasi le imprese concorrenti ai quattro attori protagonisti per restare sul mercato.

Inserito 11 maggio 2011 ore 14:14
 
  • Angela
    #3 Angela

Reputo la promozione del portale "la mia impresa online" ingannevole e fuorviante in quanto se si clicca su "storie di successo", che dovrebbe riportare casi di successo dovuto all'utilizzo del servizio che offrono, si trovano esempi di aziende che utilizzano e-commerce fatti con altri sofware! E' come vantarsi di un portfolio non nostro. Però a prima impressione l'utente distratto capisce senz'altro che queste aziende abbiamo usato "la mia impresa on line"...va boicottato!!

Inserito 11 maggio 2011 ore 14:19
 
  • Stefano
    #4 Stefano

Ma quali sarebbero i costi per gli anni successivi? Per fortuna in questo tipo di servizi la consulenza diretta è fondamentale, i miei migliori clienti sono tutti ex Pagine Gialle.

Inserito 13 maggio 2011 ore 02:09
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione