Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Google: Lo Sfondo Del Motore Di Ricerca Più Usato Su Internet Ritorna Bianco!


11 giugno 2010 ore 23:53   di rodido  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 359 persone  -  Visualizzazioni: 759

Google, il motore di ricerca più usato su internet, prevedeva di sostituire il fondo bianco della sua pagina principale con foto d'artista. Dopo poche ore è stata costretta a rinunciarvi di fronte alla mobilitazione degli internauti "disturbati" da questa modifica.

Insomma lo sfondo di Google ritorna immacolato. Per qualche ore giovedì 10 giugno gli internauti sono stati accolti con belle ma invadenti immagini di sfondo nel menu principale del motore di ricerca. Ma in serata sulla scorta dele proteste la modifica è stata eliminata in tutta fretta. Durante la giornata la ricerca "ritirare lo sfondo di Google" era divenuta la seconda richiesta più popolare del motore di ricerca.


A detta di Google il fiasco è stato dovuto a un errore tecnico. "Avevamo previsto un link con spiegazioni sulla nostra pagina d'avvio" Ha spiegato su un blog la vice presidente Marissa Mayer a capo del team di ricerca e dei servizi agli utilizzatori. "Ma per un errore il link non è risultato visibile per molti nostri visitatori". "Il link consentiva anche di tornare allo sfondo classico. Molti hanno pensato che avessimo cambiato lo sfondo definitivamente. Per questo abbiamo deciso di fare marcia indietro".

Google: Lo Sfondo Del Motore Di Ricerca Più Usato Su Internet Ritorna Bianco!

Segnaliamo che è sempre possibile selezionare manualmente uno sfondo personalizzato per Google. Diciamo che la reazione improvvisa e decisa è il risultato della modifica ugualmente improvvisa di modificare le abitudini degli internauti. Da dodici anni il motore di ricerca è sempre stato contraddistinto dalla celebre pagina bianca.

Google: Lo Sfondo Del Motore Di Ricerca Più Usato Su Internet Ritorna Bianco!

Per gli internauti l'essenzialità è sempre stata abbinata alla velocità ed all'efficienza nell'elaborazione delle ricerche. "Perchè lo abbiamo modificato? Pensavamo di dare spunti di ispirazione ai nostri utenti" Ma per i più maliziosi è stato un tentativo di arginare l'avanzata del motore di ricerca Bing. E' attribuita a Microsoft la frase che circola per la rete: "Google ha perso lo sfondo, se lo ritrovate siete pregati di segnalarlo a Bing!".

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo Google: Lo Sfondo Del Motore Di Ricerca Più Usato Su Internet Ritorna Bianco!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione