Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Google Test: Risultati Di Ricerca In Tempo Reale


2 settembre 2010 ore 14:41   di Cristoforo  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 333 persone  -  Visualizzazioni: 563

Rob Ousbey, consulente in nuove tecnologie, è stato il primo ad accorgersi di un interessante esperimento di Google.L' esperto ha notato che, mentre digitava le lettere nel campo della query, venivano istantaneamente visualizzati i risultati di ricerca; ma il bello è che questi variavano man mano che egli aggiungeva una nuova parola o anche un insieme di lettere. Tutto ciò avveniva in modo automatico senza bisogno di premere il pulsante Cerca. Praticamente il motore, all'inserimento di ogni nuova parola, mostrava una lista di risultati diversa da quella evidenziata subito prima che essa venisse digitata.

In seguito, un portavoce di Google dichiarava che si trattava di un esperimento condotto su un numero limitato di utenti, per capire come essi avrebbero reagito all' impatto di una ricerca che forniva risultati in tempo reale che si susseguivano a cascata in una manciata di secondi.


L' effetto bisogna dire ricorda molto da vicino quello della funzione Ricerca immediata implementata da Microsoft in Windows Vista e ripresa con successo in Windows 7.

Trattandosi di un test, non ci è ancora dato sapere se e quando Google attiverà la funzione risultati di ricerca in tempo reale.
La cosa migliore sarebbe comunque che il colosso di Mountain View la implementasse in modo opzionale così da poterla attivare o meno a seconda delle necessità.

Google Test: Risultati Di Ricerca In Tempo Reale

Sono molti infatti gli utenti che lamentano già allo stato attuale un senso di confusione dovuta alla grande mole dei risultati di ricerca prodotti. Per non parlare poi di coloro che hanno un abbonamento Internet basato su una tariffa a traffico dati, che potrebbero vedere levitare le loro bollette senza apparente motivo.

D' altro canto però ottenere risultati live o in tempo reale velocizzerebbe non di poco le ricerche, consentendo già in fase di digitazione della chiave di scartare i dati non desiderati. Ciò permetterebbe inoltre di ottimizzare l' abbinamento delle keywords direttamente dalla query senza bisogno di effettuare una ricerca completa.

Naturalmente Rob Ousbey , da attento ricercatore, non si è fatto scappare l’ occasione di immortalare la sua esperienza registrando l’ esperimento di Google e realizzando un video che potete vedere su YouTube al seguente link.

http://www.youtube.com/watch?v=Ty71OxyQKKc&feature=player_embedded

Articolo scritto da Cristoforo - Vota questo autore su Facebook:
Cristoforo, autore dell'articolo Google Test: Risultati Di Ricerca In Tempo Reale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione