Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer


1 febbraio 2011 ore 19:26   di KungFuGirl  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 415 persone  -  Visualizzazioni: 731

Quanto sia noioso lo spam lo sappiamo tutti, quanto rischioso possa essere il phishing lo sanno in molti, pochi ancora hanno avuto a che fare con il temibilissimo e subdolo vishing, ma ecco che una ricerca svela i pericoli derivanti dal sesso e, ben inteso, stiamo parlando del sesso virtuale, degli amplessi on line.

BitDefender ha recentemente svolto un sondaggio, intervistando 2000 utenti della rete, ed i risultati sono stati per certi versi stupefacenti: oltre sette persone su dieci, ad esempio, hanno ammesso di accedere abitualmente a siti per adulti e di ricercarli nel web (72%); il 69% degli intervistati guarda siti porno, hot e in genere per adulti da casa, ma ben una persona su cinque accede a questi siti persino dal pc dell'ufficio, durante le ore di lavoro.


Oltre un intervistato su due (52%) ha dichiarato di visitare questi siti per rilassarsi e distrarsi, mentre i "curiosi" sono il 38%. Forse prevedibile, visto il rapporto in genere che hanno col sesso, il risultato che fotografa quanti navigano abitualmente alla ricerca di siti per adulti: il 78% sono uomini, il 22% donne.

Il dato più rilevante dell'indagine, però, è quello più strettamente legato alla sicurezza dei computer e di quanti li utilizzano: il 63% degli intervistati ha infatti affermato di aver compromesso la propria sicurezza informatica visitando siti porno o con contenuti per adulti.
Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer

“Questo sondaggio di BitDefender conferma che gli utenti dovrebbero pensarci due volte prima di accedere a siti pornografici, essendo questa un'area che i cyber criminali non si stancano mai di sfruttare”, afferma Sabina Datcu, specialista di Analisi di Minacce Online e Comunicazione e autrice del sondaggio. “Più del 60% degli intervistati ha ammesso di aver avuto problemi relativi a malware più di una volta come diretta conseguenza dell’accesso a siti per adulti. I risultati di questo studio vogliono spingere gli utenti a considerare se valga davvero la pena rischiare di compromettere i propri computer, i propri dati e il proprio lavoro per accedere a questo tipo di siti”.
Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Il Sesso On Line Veicola Malattie E Virus... Per I Computer
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione