Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Vostro Notebook Si Surriscalda? Ecco Le Probabili Cause!


14 gennaio 2011 ore 20:19   di spaziovendita  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 460 persone  -  Visualizzazioni: 772

Lo spegnimento improvviso, voluto dal nostro Notebook, è un'azione automatica ed intelligente del computer al fine di proteggersi ed evitare danni irreparabili quando la temperatura interna raggiunge gli 80-90 c° . Ripartirà dopo qualche minuto, non appena la temperatura sia scesa di qualche grado.

Perche i computer portatili si surriscaldano maggiormente dei PC da tavolo? La risposta è semplice, la ventola dei notebook è molto più piccola, il circolo d'aria è minore e delle volte ci mettiamo del nostro. Ad esempio, mai appoggiare il notebook sulle coperte, magari mentre siamo a letto, in quanto si possono ostruire le prese d'aria del computer.


I notebook sono stati creati per essere appoggiati su delle superfici piane, infatti se osservate bene, possiedono dei piedini che permettono al portatile di stare circa mezzo centimetro sollevato rispetto alla superficie. Questo per favorire il flusso e ricambio dell'aria che dovrà raffreddare i vari componenti interni.

Sul mercato, possiamo trovare delle basi in acciaio e alluminio, sulle quali poggiare il nostro computer portatile. Queste piastre hanno delle ventole nella parte sottostante e aiutano notevolmente il notebook a mantenersi su una temperatura normale. Se avete difficoltà a reperirle, su internet se ne trovano tante in vendita.

Un altro fattore che crea surriscaldamento al nostro portatile, è la polvere! Spesso può succedere che le prese d'aria dove lavorano le nostre ventole, si ostruiscano con la polvere riducendo così la quantità d'aria risucchiata e di conseguenza la capacità di raffreddamento del computer. A questo punto, a computer spento, si può provare a soffiare all'interno della presa d'aria, in modo da liberare le zone ostruite dalla polvere. Volendo si può usare anche dell'aria compressa.

In genere sono queste le cause che creano un surriscaldamento nei computer portatili, ma potrebbe anche essere che siate in possesso di un notebook datato, non in linea con i software e games moderni, in tal caso uno sforzo eccessivo e continuo, può portare a raggiungere temperature elevate. E' meglio evitare d'installare programmi di ultima generazione, che richiedono processori all'altezza, un'adeguata memoria ram e un'ottima scheda video.

Spero d'esservi stato utile, purtroppo è una problematica molto comune nei notebook e spesso può causare danni irreparabili, quindi state attenti e magari controllate la temperatura interna attraverso appositi software scaricabili sul web!

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo Il Vostro Notebook Si Surriscalda? Ecco Le Probabili Cause!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione