Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Immortalità Grazie Ad Un Sofisticato Computer: Gli Americani Portano Avanti L' Ambizioso Progetto


12 ottobre 2010 ore 23:20   di montecristo  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 280 persone  -  Visualizzazioni: 624

Nella storia i guerrieri e i re diventavano immortali compiendo imprese eroiche, questo faceva parlare di loro in eternità guadagnandosi l'immortalità. Nel presente questo non avviene, il modo per essere ricordati in eterno essendo metaforicamente immortali è quello di lasciare il segno in un ambito cinematografico, sportivo o politico.

Ma oggi un metodo ben più particolare e innovativo giunge a noi, è stato trovato il modo per diventare immortali senza compiere alcuna impresa! Il metodo è quello di trapiantare in un computer parte delle nostre emozioni, ricordi di ogni genere ed esperieze vissute, insomma...Salvare il nostro cervello nel computer!


Dopo aver installato parte del nostro cervello nel PC, potremmo tramandare all'infinito un po di noi a chi verrà dopo. Il Metodo citato è fattibilissimo, ma con alcuni limiti. Per quanto l'invenzione e l'idea in questione sia strana, molte aziende serie si sono messe al lavoro investendo grossi fondi sullo sviluppo di questa nuova tecnica di "Archiviazione Celebrale". In poche parole verrebbe ricreata una nostra copia digitale che potrebbe appunto tramandare noi stessi a chi verrà dopo pure con il passare di secoli.

La Lifenaut è attualmente la prima azienda Americana che si è cimentata in questo progetto di costruire il primo clone digitale della storia, questo ambizioso e particolarissimo progetto comporterà l'avvento di nuovi PC in grado di agire e pensare come noi, dove verranno installati i programmi celebrali delle persone, computer con un'intelligenza superiore. La Lifenaut ha preso molto seriamente l'ambizioso progetto, al punto che hanno gia messo a disposizione nel loro sito web la possibilità gratuita, di creare un proprio alter ego digitale.
Immortalità Grazie Ad Un Sofisticato Computer: Gli Americani Portano Avanti L' Ambizioso ProgettoImmortalità Grazie Ad Un Sofisticato Computer: Gli Americani Portano Avanti L' Ambizioso Progetto

Per crearlo sarà necessario inserire nel sito video, foto, documenti e rispondere a circa 500 domande sulla propria personalità, cosicchè il PC possa elaborare il tutto e creare un avatar animato che si rispecchia in noi! Ovviamente il servizio gratuito stuzzica la persona che ne fa uso, istigandola a pagare per usufruire di un programma più completo che offre molto di più rispetto al risultato finale ottenuto con il servizio gratuito.

L'azienda americana citata è la prima ad aver preso in considerazione il progetto, ma non l'unica! Altre aziende si stanno dando da fare, sicuramente quella che ne ha ricavato maggiori soddisfazioni è la "Image Metrics", questi si sono spinti oltre arrivando addirittura ad usare un metodo del tutto inusuale, grazie ad un potente algoritmo matematico e una buona dose di foto ad alta definizione scattate alla persona interessata, riescono a ricreare perfette espressioni e volti con un realismo perfetto.
Di questo passo l'immortalità per l'uomo potrebbe diventare una realtà.

Articolo scritto da montecristo - Vota questo autore su Facebook:
montecristo, autore dell'articolo Immortalità Grazie Ad Un Sofisticato Computer: Gli Americani Portano Avanti L' Ambizioso Progetto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione