Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Internet: è Allarme Sicurezza E Phishing


27 aprile 2010 ore 23:38   di MartinaC  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 377 persone  -  Visualizzazioni: 666

Presentato il XV rapporto sulla sicurezza internazionale informatica curato dalla Symantec, una azienda che produce dei software per la protezione delle reti e dei computer: in aumento i tentativi di frode informatica, anche in Italia, tra cui il phishing, acquisizione di dati personali degli utenti attraverso e-mail fraudolente o software malevoli che mirano a captare numeri e codici delle carte di credito, numeri di conto corrente e dati di accesso ai servizi bancari on line, servizi a pagamento.

Il controllo delle e-mail sospette e dei casi denunciati avviene da parte del Servizio di polizia delle telecomunicazioni: sono 1856 gli operatori che si occupano di sicurezza informatica coinvolti in una rete che conta 20 compartimenti regionali, posizionati nelle diverse province di competenza.


Il servizio di Polizia postale si occupa di seguire gli utenti della rete nelle procedure mirate alla salvaguardia e alla difesa di diversi diritti del navigatore/cliente di internet. Il servizio cura le pratiche relative alla protezione dei dati personali condivisi attraverso il web, cura la sicurezza dei sistemi di navigazione, dei protocolli e dei sistemi informatici, difende dallo spamming, dalle truffe informatiche e dalla pirateria, aiuta l’utente e le aziende nel difendere la propria identità informatica intervenendo laddove vi siano dei tentativi di frode informatica o di penetrazione nei sistemi aziendali.

Come fare per proteggersi: prima buona regola quella di non condividere mai i propri dati relativi a accessi ai servizi bancari, codici di sblocco delle carte di credito e delle carte di pagamento, mai comunicare attraverso le e-mail che arrivano da sconosciuti i propri dati è scontatamente incosciente. Ma a questo si aggiungono i pagamenti on line: effettuare acquisti sui siti internet che chiedono i codici di sblocco delle carte di credito non verificati, mette a rischio per la sicurezza del trattamento di questi dati, che potrebbero essere poi utilizzati a scopo malevolo. Ma non solo: anche accedendo a servizi garantiti il rischio di essere oggetto di phishing è alto. Dunque: senza un sistema di protezione per difendersi dai software malevoli non si deve mai utilizzare la carta di credito on line.

Per proteggere la rete: un firewall contro malfare, spy e virus è consigliato, qualsiasi utente, anche non troppo esperto, noterà che con il tempo la rete accumula questi file malevoli che si diffondono poi in tutti i terminali che sono connessi a uno stesso sistema. Lo stesso vale per il singolo computer, che ha bisogno di un buon firewall per essere protetto da qualsiasi genere di incursione esterna, la maggior parte dei sistemi operativi consiglia un suo firewall che è efficace per la navigazione sicura in internet (escludendo scaricamenti, caricamenti, applicazioni voip, applicazioni di messaggeria istantanea e di short messages per telefonini, per cui servono prodotti specifici).

Infine il problema dei virus: l’installazione su tutte le macchine di un buon antivirus consente di intervenire non appena si entri in contatto con un file pericoloso o con un file la cui origine non è identificabile. Non tutti i file non identificabili sono poi realmente dei virus, tuttavia avere un buon sistema che permetta di decidere che cosa caricare e che cosa evitare consente di non cadere nella spirale dell’infezione, che lentamente si diffonde nella macchina causando più spesso rallentamenti e blocchi, ma in alcuni casi anche la perdita dei propri dati.

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Internet: è Allarme Sicurezza E Phishing
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione