Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ios 4.3.1 Vicino Al Rilascio. Apple Impaurita Dal Jailbeak O Batterie?


22 marzo 2011 ore 18:08   di epoe  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 708 persone  -  Visualizzazioni: 1192

I rumors e le voci di corridoio si sono fatti sempre più insistenti tanto da rendere oramai certo il rilascio da parte di Apple, entro poche settimane dall’ultima release del sistema operativo sviluppato per iPad, iPhone e iPod touch, di una versione aggiornata di iOS, la 4.3.1.

I motivi dell'update vanno ricercati secondo i migliori siti specializzati nella necessità di risolvere alcuni bug, si parla nello specifico di una parte di codice impegnato nella gestione delle reti di comunicazione e dell’apparato 3G, ma in realtà esistono diverse correnti di pensiero che leggono tra le righe altri motivi alla base della scelta della società di Cupertino.


I piu maliziosi, ma non solo, ritengono che il vero ed unico scopo della nuova versione sia da ricondurre alla necessità di porre rimedio alla falla che consente di eseguire lo sblocco dei dispositivi. Al momento e' infatti possibile procedere al jailbreak di iPhone 3GS, 4, iPod touch e iPad con iOS 4.3 mediante l'utility PwnageTool che consta nell'installazione, attraverso altro computer, di una versione rivista del sistema operativo il cui fine ultimo e' aggirare i blocchi imposti da Apple e favorire tutta una serie di operazioni non consentite tra cui la possibilità di inserire nel proprio iPad o iPhone anche quelle applicazioni non presenti nello store ufficiale Apple, come ad esempio Cydia. L'idea di fondo paventata da molti però sarebbe quella di commercializzare l'iPad 2 senza bug in grado di facilitarne il jailbreak.

Una terza parte sostiene che la versione 4.3.1 di iOS avrebbe lo scopo di ovviare all'eccessivo consumo di energia che gli utenti ( moltissimi tra cui chi vi scrive ) hanno riscontrato nei loro dispositivi una volta aggiornati. Sono state molte infatti le segnalazioni avanzate dai possessori di iPhone e iPad. Vari siti specializzati additano il rendering e le nuove prestazioni del browser come principali responsabili: la maggiore velocità di caricamento delle pagine da parte di Safari infatti sarebbe alla base del maggior consumo. Per altri, e qui parliamo di utenti esperti, il calo del 15-25% delle prestazioni delle batterie potrebbe essere riconducibile ad un non meglio precisato processo in continua esecuzione rilevato in seguito ad un’analisi di funzionamento dei dispositivi della mela.

Quale che sia il motivo, da Apple, come è suo solito, non si hanno né conferme né smentite. I troppi segnali lasciano comunque intendere che la versione 4.3.1. di iOS vedrà presto la luce e spingerà di nuovo il Jailbreak Dev Team a tirarsi su le maniche. Vedremo nelle prossime settimane quali saranno le novità introdotte dalla nuova release.

Articolo scritto da epoe - Vota questo autore su Facebook:
epoe, autore dell'articolo Ios 4.3.1 Vicino Al Rilascio. Apple Impaurita Dal Jailbeak O Batterie?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione