Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

E - Mail E Virus: Conoscerli Per Difendersi


30 gennaio 2011 ore 11:35   di Feniks  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 247 persone  -  Visualizzazioni: 442

Tutti i giorni ormai apriamo la nostra casella di posta elettronica. E, quasi ogni giorno, troviamo messaggi indesiderati che, nel migliore dei casi sono solo spam, altre volte invece contengono veri e propri virus. Come evitare di aprirli? Cosa sono i virus?

Il virus è un particolare tipo di software che viene inserito in un altro programma ed è in grado di distruggere i file che contiene un pc o di impedire la corretta esecuzione dei programmi. Una variante più evoluta del virus è il worm (letteralmente 'verme'), un virus che si autoreplica e che non ha bisogno di essere inserito in un programma. Questo tipo di virus alle volte sono contenuti negli allegati delle e-mail che riceviamo, mascherati da messaggio di auguri, da cartolina virtuale oppure da documenti in formato Word, con oggetti del tipo "hai vinto un viaggio", "c'è una cartolina per te", "la tua banca ha perso i dati", etc.


Molti gestori di posta elettronica (specialmente quelli installati nelle aziende) bloccano alla fonte i messaggi contenenti programmi eseguibili (i .EXE), mentre gli allegati mascherati da documenti possono sfuggire a questo contollo. Per difenderci la cosa migliore da fare è evitare di aprire gli allegati che provengono da indirizzi a noi non conosciuti. In particolar modo evitare di aprire e di fornire i dati del proprio conto in risposta a e-mail di presunte banche (se rispondiamo a queste mail esponiamo i nostri dati del conto alla possibilità di frode fiscale).

Inoltre vi sono alcuni casi in cui la mail è il virus stesso. Vi ricordate le "catene di Sant'Antonio?". Ora sono molto diffuse tramite e-mail, con oggetti che invitano alla solidarietà. Gli elementi ricorrenti sono di solito un bambino colpito da una malattia grave, o la richiesta di sangue, o una donazione da fare ad un ente benefico in difficoltà economiche; tutte situazioni che fanno leva sulla nostra sensibilità e ci rendono propensi all'inoltro della mail stessa. Ma la diffusione di queste e-mail causa spam e intasamento dei server. Per questo non dovrebbero mai essere inoltrate se non si è assolutamente certi della loro veridicità.

La cosa importante per prevenire i virus, oltre a prestare attenzione alle e-mail, è quella di installare un buon programma antivirus (anche free) e di tenerlo costantemente aggiornato.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo E - Mail E Virus: Conoscerli Per Difendersi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione