Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Partito Pirata In Svezia Lancia Proprio Isp


22 luglio 2010 ore 14:58   di CristianaStaccia  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 322 persone  -  Visualizzazioni: 611

Hanno cominciato a far parlare di sé proponendosi come partito politico e raccogliendo in poco tempo il consenso necessario ad aggiudicarsi un seggio al Parlamento Europeo.Quello che, secondo alcuni, pare essere ormai tra i cinque maggiori partiti in Svezia, il 'Piratpartiet' si sta guadagnando l'attenzione dei media a ogni pie' sospinto.

Girava già da giorni la voce che intendessero ospitare il sito 'The Pirate Bay', nell'occhio del ciclone per questioni di download illegali, nei locali del Parlamento. Il 20 luglio ci hanno di nuovo sorpresi col lancio del loro ISP.


Il Provider Pirata, come già viene chiamato, si propone di fornire servizi internet ai propri clienti con la promessa di aggirare i controlli del Grande Fratello, non il reality show ma piuttosto il personaggio Orwelliano che spia sui nostri dati personali per scopi commerciali e, a quanto pare, per la nostra sicurezza. Come ci riuscinanno? Lo spiega Gustav Nipe in un video che circola per la rete. La privacy degli utenti internet è stata d'altronde da subito una delle principali preoccupazioni dei Pirati Svedesi, ai quali sembra stare a cuore la diffusione libera dei saperi attraverso un mezzo di comunicazione potente come la Rete.

Per il momento il servizio è limitato a 100 utenze beta sperimentali, ma il partito già pensa di espandersi fino a raggiungere il 5% del mercato. Non è un granché come percentuale? Evidentemente non sono molte le persone che condividerebbero più arte e conoscenza che informazioni relative alla persona.

Articolo scritto da CristianaStaccia - Vota questo autore su Facebook:
CristianaStaccia, autore dell'articolo Partito Pirata In Svezia Lancia Proprio Isp
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione