Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Paybox: Asta On - Line, Banca Virtuale, Nuovo Paypal O Specchio Per Le Allodole (mattiniere)?


8 novembre 2010 ore 15:36   di nogoidea  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 411 persone  -  Visualizzazioni: 710

Non se ne parla moltissimo, di PayBox.me, ma la curiosità inizia a salire, dopo che le visite del sito sono cresciute da praticamente 0 a oltre 130.000 al giorno in un paio di mesi, ed il trend sembra proseguire.

Che cos'è PayBox.me? Sul proprio sito, PayBox - dietro al quale è difficile intravedere una società, visto che ne mancano i riferimenti - dichiara di voler sviluppare un sistema di pagamenti online più semplice, più sicuro e disponibile a tutti. Non viene spiegato qual è il termine di paragone, ma il riferimento a PayPal sembra chiaro. Il sistema verrà lanciato nel 2011.


Fino ad allora, PayBox desidera utilizzare la collaborazioni di Early Bird Users (letteralmente uccelli mattinieri, quelli che - secondo un noto proverbio anglosassone - alzandosi prima degli altri, portano a casa il verme), che contribuiranno a testare il sistema, a fornire importanti informazioni per migliorarlo, nonché a reclutare altri utilizzatori mattinieri (e continuare il ciclo). Il tutto in cambio di una ricompensa pari a $50 all'atto della registrazione, successivi bonus giornalieri di $20 massimo, e $5 per segnalazione di persone che si iscrivono.

Paybox: Asta On - Line, Banca Virtuale, Nuovo Paypal O Specchio Per Le Allodole (mattiniere)?Fin qui nulla di male, si potrebbe dire. Il problema nasce da una serie di elementi che non risultano evidenti alla prima occhiata. Innanzitutto i dollari ($) non sono dollari. O meglio sono dollari PayBox, il cui tasso di cambio con valute reali è ancora piuttosto misterioso (giustamente, si potrebbe dire, visto che il servizio non è ancora partito), il guadagno effettivo è difficile da valutare.

La seconda cosa che fa storcere un po' il naso, è il fatto che nessuno sembra accettare i PayBox-dollari, tranne il PayBox-shop, dove lo user registrato può partecipare a delle aste on-line. Qui si può peraltro scegliere fra una miriade di prodotti, dalla splendida barca in Repubblica Dominicana (asta iniziale a $20.000, acquisto istantaneo per $50.000, nessuna consegna a domicilio) al gioco Governor of Poker 2 - Premium Edition (asta iniziale $1)

Infine ci sono i TOS Terms of Service. I termini del servizio sono palesemente sbilanciati nei confronti dell'erogatore del servizio stesso, che si riserva il diritto di cambiare le regole del gioco in qualunque momento. Quindi, potenzialmente, il nostro Early Bird user può passare mesi e mesi a coltivarsi il suo bel campo dei miracoli, per poi ritrovarsi in qualunque momento con il becco asciutto, mentre i suoi amici di PayBox incassano il denaro di Google AdSense. Does it make sense?

Articolo scritto da nogoidea - Vota questo autore su Facebook:
nogoidea, autore dell'articolo Paybox: Asta On - Line, Banca Virtuale, Nuovo Paypal O Specchio Per Le Allodole (mattiniere)?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione