Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Perchè Creare Una Macchina Virtuale


1 febbraio 2010 ore 11:01   di Commentator  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 1355 persone  -  Visualizzazioni: 2741

Virtualizzare un pc. Ma di cosa si tratta precisamente? Sinteticamente, ed in poche parole, consiste nell'avere un pc dotato di sistema operativo che gira in finestra del pc vero e proprio. Il pc in finestra è detto client il vero pc  è invece chiamato host.

Perchè virtualizzare un pc? Quali vantaggi può portare la virtualizzazione? Ie caratteristiche favorevoli della virtualizzazione possono essere molteplici.


Per esempio: acquistiamo un nuovo pc con licenza Windows 7 o Seven 64 bit ma dobbiamo usare vecchi programmi che non ne vogliono sapere del nuovo nato di casa Microsoft. Le schermate di errore blu  si susseguono costantemente.

Questo è il caso classico per l'utilizzo della virtualizzazione: creare una macchina virtuale con sistema operativo Windows XP 32 bit o x86, è il caso più comune, e vi instaliamo tutti i nostri vecchi programmi che verranno tranquillamente utilizzati. L'altra alternativa, più sensata della completa riformattazione del nuovo sistema operativo e mai più utilizzabile,  sarebbe stata la creazione di una nuova partizione in cui installare Windows Xp ed obbligando il pc ad un dual boot. In questo caso non sarebbe stato però possibile l'uso contemporaneo dei due sistemi ed il completo sfruttamento dei nuovi sofware operativi. Si può per esempio creare un macchina virtuale con il "vecchio" Dos e rispolverare tutti i nostri vecchi giochi.

Perchè Creare Una Macchina Virtuale

Un altro motivo per virtualizzare un pc è, per esempio, la prova di software. Scarichiamo alcune versioni trial o demo di programmi a cui  siamo interessati e che intendiamo acquistare. Per non "sporcare il pc" li installiamo e li proviamo  nella macchina virtuiale senza nulla compromettere nel nostro pc.

Altro motivo per virtualizzare un pc può essere una sicura navigazione in internet. Se, per esempio, non siamo sicuri dei siti che visioniamo ad abbiamo il sospetto che possano infettare il pc con virus, malware, trojan ecc, selezioniamo l'opzione "riporta allo stato iniziale" nella macchina virtuale. Anche se un virus infetta il pc virtuale al successivo riavvio sarà come se nulla fosse accaduto.

Come si crea una macchina virtuale? Per la creazione di un Pc virtuale esistono software specifici, realizzati ad hoc per questo scopo. I più importanti e famosi sono:

VmWare, Microsoft Virtual PC, VirtualBox, QEMU, Bochs.

I sitemi operativi che è possibile emulare sono molteplici e quasi tutti quelli esistenti che si sono succeduti nel tempo.

Dos, Windows95, Windows98, WindowsMe, Windows2000, WindowsXp, Vista, e Seven o Windows7, Linux (tutte le versioni), Mac Osx, BeOs, Solaris ecc..

A seconda della potenza e dalla quantità di memoria installata sul computer host sarà anche possibile far girare contemporaneamente più macchine virtuali e con sistemi operativi diversi l'una dall'altra collegate in rete e con scambio di dati tra di esse.

Un vero e proprio centro elaborazione dati.

Articolo scritto da Commentator - Vota questo autore su Facebook:
Commentator, autore dell'articolo Perchè Creare Una Macchina Virtuale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione