Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Posta Elettronica: Possiamo Insultarci


15 agosto 2010 ore 23:59   di MartinaC  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 319 persone  -  Visualizzazioni: 577

A stabilirlo la Corte di Cassazione con la sentenza 24510, attraverso la quale si stabilisce che per il momento insultare un conoscente attraverso l'uso della posta elettronica, ammesso che si riesca a intercettare il mittente, non è un reato, in quanto il fatto non costituisce crimine.

Quindi le e-mail che possono essere inviate dai nostri conoscenti a motivo di sfogo, poiché non sono rivolte in faccia alla persona turbandone la quiete del momento, poiché inoltre non sono invasive in quanto non entrano nella sfera del vissuto della persona, non costituiscono "stalking" o persecuzione.


Diverso sarebbe se gli stessi contenuti fossero inviati attraverso gli SMS, che costituiscono invece un motivo di turbamento nel momento in cui la persona riceve nell'immediato il messaggio e lo legge.

Insomma da oggi possiamo liberamente insultarci attraverso l'invio delle e-mail facendo attenzione al contenuto, che comunque non può essere diffuso pubblicamente.

Posta Elettronica: Possiamo Insultarci
Se avete qualcosa da dire al vostro amico, ex - marito, conoscente, potete tranquillamente prendere in mano la tastiera e digitare, nella migliore delle ipotesi al secondo invio di mail minatorie anche l'amico più caro procederà al cestinamento senza leggerle, alla fine anche per questi banali motivi si possono rovinare definitivamente dei rapporti.

Il caso in questione trattava lo scontro fra due ex - coniugi, tuttavia costituendo un precedente è a tutti gli effetti valido anche per altre situazioni simili, nonostante in questo periodo sia al vaglio una legge per distinguere mail minatorie "una tantum" da mail persecutorie, ingiurie scritte da minacce scritte.

Immagini: www.tecnocino.it

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Posta Elettronica: Possiamo Insultarci
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione