Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Troppa Tecnologia? Ecco Come E Perchè Disintossicarsi


24 settembre 2015 ore 11:23   di KungFuGirl  
Categoria Informatica e Internet  -  Letto da 563 persone  -  Visualizzazioni: 805

E-mail, sms, e quelle notifiche di messaggi sui social network che non ci abbandonano mai: quando non sono motivi di lavoro è la volta di amici e conoscenti a tenerci sempre connessi, collegati in ogni momento a smartphone, tablet e dispositivi portatili. E la comodità di poter portare sempre con sè un computer si è trasformata per molti in vera e propria schiavitù. Rilassarsi e "staccare" davvero è diventato per molti un miraggio, tanto che anche in vacanza molti non fanno altro che chattare, scattare e condividere selfie...

Eppure, se davvero vogliamo allontanarci dallo stress e dalla tecnologia, una soluzione c'è e si chiama digital detox, la disintossicazione dalla tecnologia. Niente cellulari, nè smartphone nè pc, solo tanta pace e tranquillità, immersi in scenari da sogno ed atmosfere da altri tempi, per recuprare il rapporto con se stessi, con i propri cari (se ci sono) o per stringere nuovi rapporti reali, chiacchierando davanti ad un buon piatto, invece di stringere amicizie virtuali chattando da un punto all'altro del pianeta. E per chi in vacanza non ci può andare esistono piccoli accorgimenti da mettere in pratica anche ogni giorno, restando a casa.


La troppa tecnologia infatti può essere molto dannosa. Non solo pare essere causa di numerosi divorzi, come avevo già scritto qui su Paid2Write citando ricerche internazionali, ma anche la salute ne risente: secondo la dottoressa Laura Castagnetti, specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa, infatti sempre più persone trascorrono molte ore sedute davanti un pc con posture scorrette e questo può portare ad alterare il normale allineamento del tronco, causando problemi e dolori a schiena e spalle. Ma non solo: il trasporto del pc nelle borse a tracolla rappresenta un altro rischio per la postura della schiena e, per quanto riguarda sia i dispositivi fissi che mobili, trascorrere troppo tempo davanti ad uno schermo accentua o accelera i disturbi alla vista.

Un periodo di disintossicazione dalla tecnologia, dunque, potrebbe essere davvero salutare e, mentre sia all'estero che in Italia vanno prendendo piede mete per "vacanze senza tecnologia" (trovate un mio articolo qui, nella sezione "Viaggi e turismo"), anche restando a casa è possibile e anzi opportuno trovare momenti di digital detox, ovvero "un lasso di tempo nel quale una persona si astiene dall'utilizzo di smartphone o computer per ridurre lo stress o focalizzarsi sull'interazione sociale nel mondo reale".

Troppa Tecnologia? Ecco Come E Perchè Disintossicarsi

Una delle mosse più semplici consiste nel comprarsi una sveglia. Spesso, infatti, subito dopo aver silenziato la sveglia dello smartphone corriamo a controllare le notifiche dei social network o le mail in arrivo ed iniziamo così la nostra giornata immergendoci subito nella tecnologia. Niente di più sbagliato! Meglio spegnere una classica sveglia, alzarci, sbrigare le prime faccende quotidiane con una relativa tranquillità (bagno, colazione con quattro chiacchiere con la famiglia o al bar davanti un cappuccino) e soltanto dopo accendere lo smartphone.

Tempo di silenzio tecnologico e di vera interazione sociale dovrebbe essere anche quello dei pasti: uno studio del 2013 ha evidenziato che un adulto su 3 utilizza lo smartphone durante i pasti. Per questo motivo un altro passo verso la disintossicazione è quello di scegliere di "dimenticare" smatrphone e tablet in ufficio durante la pausa pranzo ed in salotto durante la cena. E ho scritto salotto e non camera da letto perchè là dentro i dispositivi portatili non dovrebbero nemmeno entrarci (tanto abbiamo comprato già la sveglia...).

Troppa Tecnologia? Ecco Come E Perchè Disintossicarsi

La camera da letto deve essere off limits per cellulari, smartphone e tablet. Secondo una ricerca condotta negli Stati Uniti su oltre 2mila adulti, due su dieci hanno detto che non avrebbero potuto vivere senza sesso, ma erano più (oltre 2 e mezzo su 10, il 26%) quelli che hanno affermato di non poter vivere senza smartphone. Questo ci fa capire che molto probabilmente gli americani non sono granchè come amanti, nonostante quello che i film hollywoodiani vogliono farci credere, ma anche che, se vogliamo salvare quello che rimane del mito del latin lover, dobbiamo lasciare i portatili ben lontani dalle lenzuola.

Così facendo, avremo anche meno problemi di insonnia (recenti ricerche hanno dimostrato che usare smartphone e tablet a letto rende più difficile prenedre sonno) e potremo, in caso amassimo leggere prima di dormire, tornare a sfogliare un vero libro. Gli e-book sono indubbiamente comodi, ma tornare ai libri di carta è un modo per riacquistare il contatto con il mondo reale e, in caso non disponessimo di spazio o soldi per acqistare libri, non dimentichiamoci che esistono le biblioteche pubbliche: un altro luogo d'incontro reale con persone vere.
Anche senza arrivare a "misure drastiche" come il cancellare le app social dal cellulare, dunque, esistono semplici accorgimenti che ciascuno di noi può mettere in atto per riacquistare un po' della propria libertà lontano dalla tecnologia. E se state pensando ad un week-end o a una vacanza digital detox... andate a leggervi le mete consigliate nell'articolo di Paid2Write su "Viaggi e turismo"!).

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Troppa Tecnologia? Ecco Come E Perchè Disintossicarsi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Informatica e Internet
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione