Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Abbigliamento Emo, Un Mondo A Parte?


30 agosto 2010 ore 19:06   di marcodemarco  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 348 persone  -  Visualizzazioni: 556

Da qualche tempo, qualche anno per i più addentro alle tematiche dell'essere adolescenti oggi, è comparsa nel mondo, e sul mercato, la tendenza "EMO", niente a che fare col sangue però!

Ragazzi e ragazze con frangette e capelli voluminosi, vestiti principalmente di scuro con qualche incursione nel rigato giallo viola e rosso. Una tendenza che fa moda e dilaga anche oltre i confini delle comitive propriamente "emo".


Emo come emozione, infatti è questa la chiave nella quale leggere questa nuova tendenza. I giovani "emo" infatti non fanno segreto delle proprie lacrime e dei propri sorrisi, affrontano, forse in modo più sereno, il controverso e burrascoso periodo dell'adolescenza ("Ogni adolescenza/ coincide con la guerra..." direbbe Davide Toffolo, leader dei "Tre Allegri Ragazzi Morti", band friulana che strizza l'occhio al mondo "emo").

Dicevamo del dress code, i vestiti. Felpe col cappuccio con stampe ispirate a Tim Burton ed ai suoi film "Nightmare before Chrismtas" e "La sposa cadavere", gonne a pieghe, pantaloni a sigaretta, calze parigine tagliate o autoreggenti.

La fanno da padrone tra gli accessori bandane, Kefie dei colori più disparati, sciarpe tubolari, cravatte, guanti e manicotti un po' dark-aged, paraorecchie, bracciali borchiati presi in prestito dall'epoca dei metallari e gli onnipresenti polsini. Tuttineri, con un teschio o due, una scritta o un simbolo esoterico, un ricordo del tennis di Adriano Panatta e soci, ma non fatelo notare ad una quattordicenne "emo".

Un po' da poco di buono-punk ma con tutto un altro spirito insomma...

I Brand di riferimento per questo "mondo bizzarro" (citando questa volta il titolo di un album dei newyorkesi "Ramones") hanno nomi a loro volta un po' "strani": Emily the strange, Iron Fist, Skelanimals, Queen of Darkness.

C'è da preoccuparsi per l'invasione dei neo vampirelli figli di Twilight? Non credo.

Articolo scritto da marcodemarco - Vota questo autore su Facebook:
marcodemarco, autore dell'articolo Abbigliamento Emo, Un Mondo A Parte?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione