Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Acrofobia: Perchè Soffriamo Di Vertigini E Con Quali Patologie Possono Essere Confuse


19 aprile 2011 ore 06:58   di valelu  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 878 persone  -  Visualizzazioni: 1764

Nel linguaggio comune,le vertigini sono spesso associate alla paura dell'altezza.Si chiama così anche se non è esatto dal punto di vista strettamente medico:quando il problema è psicologico si parla di acrofobia.I casi sono due:stando in alto non si teme il vuoto in sè,ma di non poter resistere all'attrazione di quel vuoto,al desiderio di volare,da cui nasce il blocco dei muscoli,la bradicardia,il vomito,la sudorazione.Altre volte è la percezione del vuoto a far bloccare,perchè ogni movimento metterebbe in crisi l'equilibrio e l'autocontrollo.

Gli acrofobici quindi evitano di salire su torri,funivie,ponti e stanno male anche se vedono altri salirvi.Entrambe le fobie a volte,possono associarsi alla paura di volare,ma come ci si cura?A volte dall'acrofobia si guarisce solo con la psicoterapia;altre invece,occorre intervenire sulle cause dell'ansia con i farmaci antidepressivi e ansiolitici.Con che cosa possono essere confuse le vertigini vere e proprie?Il mondo "ruota" anche per questi motivi:Fastidi da tensione muscolare,disequilibrio,presincope e disturbi psicologici.


Fastidi da tensione muscolare:la contrattura dei muscoli del collo provocata,per esempio,da artrosi cervicale o colpo di frusta,causa di solito un senso di instabilità.Per risolverla,possono essere utili i massaggi eseguiti da un fisioterapista.Nei casi più fastidiosi sono consigliati farmaci miorilassanti e antinfiammatori.

Acrofobia: Perchè Soffriamo Di Vertigini E Con Quali Patologie Possono Essere Confuse

Disequilibrio:(o dizziness),è la sensazione di non sentirsi ben saldi sulle gambe e può derivare da informazioni insufficienti sulla posizione del corpo.In pratica,i sensori periferici(sensori vestibolari del labirinto,sensori visivi della retina,sensori proprioricettivi dei muscoli e delle articolazioni) non fanno il loro dovere e non inviano al cervello segnali adeguati e corretti per orientarsi.Il problema può risiedere in una patologia vestibolare o visiva,o in una neuropatia periferica o del sistema nervoso centrale,che andranno diagnosticate e curate dall'otorino,dall'oculista o dal neurologo.

Presincope:è l'impressione di svenire,tipica di quando non arriva sangue a sufficienza al cervello per motivi cardiovascolari(per esempio,per colpa della pressione bassa,come nel caso dei capogiri dopo che ci si è alzati dal letto).Può succedere nei casi di anemia,di problemi di pressione samguigna,di malattie del cuore e di vasi sanguigni che apportano sangue all'orecchio e al cervello.E' utile la collaborazione dell'internista o del cardiologo per identificare i meccanismi alla base del disturbo circolatorio.La terapia sarà specifica per ciascun disturbo.Per esempio,nel caso di anemia è necessaria una cura a base di sali di ferro,mentre in caso di ipertensione sono indicati,tra gli altri,ace-inibitori,calcio-antagonisti,diuretici e alfa-beta bloccanti.

Disturbi psicologici:nel caso di ansia o depressione,i sintomi vertiginosi sono di solito correlati a particolari situazioni,come ambienti affollati,ristretti oppure sopraelevati.Più che di vere e proprie vertigini,si parla in questi casi da malessere e senso di instabilità,che possono a volte sfociare in attacchi di panico.La cura può avvalersi di una terapia farmacologica,a base di antidepressivi o ansiolitici,e di psicoterapia.

Articolo scritto da valelu - Vota questo autore su Facebook:
valelu, autore dell'articolo Acrofobia: Perchè Soffriamo Di Vertigini E Con Quali Patologie Possono Essere Confuse
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione