Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Addio Mal Di Schiena Con Lo Stretching In Ufficio: I Magnifici 5


3 agosto 2011 ore 09:52   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 2245 persone  -  Visualizzazioni: 3398

Le vacanze sono lontane e le tante ore passate davanti al pc, seduti alla scrivania, ci fanno arrivare a sera con la schiena dolorante e le spalle a pezzi, ma una soluzione c'è: lo stretching da ufficio.

Con cinque semplici esercizi e dieci minuti di tempo, quanto quelli necessari per una pausa caffè, è possibile ottenere un enorme beneficio fisico - ed anche psicologico, perchè con un corpo non dolorante si ragiona meglio - e a guadagnarci saranno sia la nostra salute che il nostro lavoro.


A pensarla così sono anche gli imprenditori, che sul sito ManagerOnline arrivano a scrivere che "Introdurre lo stretching quotidiano nella giornata di lavoro di ogni impiegato apporta un notevole beneficio al fisico e, di conseguenza, riduce i giorni di malattia. Un indubbio vantaggio economico, dunque, per i datori di lavoro che potrebbero introdurre nel regolamento aziendale delle sedute di stretching".

Ecco allora "i magnifici 5", gli esercizi di stiramento muscolare che consentono di riacquistare benessere ed equilibrio psicofisico in pochi minuti. Poichè tutti i nostri muscoli sono collegati tra loro, il consiglio è di eseguire tutti e cinque gli esercizi, non importa se una determinata parte del corpo non è dolorante: ne ricaveremo comunque beneficio.
Addio Mal Di Schiena Con Lo Stretching In Ufficio: I Magnifici 5

STRETCHING PER LE MANI - Questo esercizio è adattissimo soprattutto per chi trascorre molto tempo alla tastiera di un pc. Seduti, con i piedi ben poggiati a terra e la schiena poggiata allo schienale, metteta la mano sulla scrivania e distanziate le dita, cercando di allontanarle il più possibile tra loro e di tenderle in avanti, come se ciascun dito dovesse prolungarsi; mantenete la posizione per cinque secondi, poi ripiegate le dita e ripetete l'esercizio con l'altra mano. Eseguitelo tre volte per ciascuna mano.

STRETCHING PER SPALLE, BRACCIA E TRAPEZI - Seduti alla scrivania, con la schiena poggiata allo schienale della sedia ed i piedi ben poggiati a terra, allungate le braccia davanti a voi, all'altezza delle spalle, cercando di portarle il più possibile lontano dal busto, come se doveste toccare un punto davanti a voi. Non allungatevi e ritraetevi, ma raggiungete il punto di tensione e mantenete la posizione per dieci secondi. Poi rilassate le braccia. Ripetete per tre volte.

STRETCHING PER IL COLLO - Seduti alla scrivania, tenete i piedi poggiati a terra, la schiena contro lo schienale della sedia e le mani in grembo; inclinate la testa da un lato come se doveste portare il vostro orecchio destro a toccare la spalla destra, fino a quando raggiungerete il punto di tensione. E' importante che sia il collo a lavorare, quindi non sollevate le spalle. Mantenete la tensione per 5 secondi, poi ripetete l'esercizio sull'altro lato. Eseguitelo tre volte per parte.

STRETCHING PER IL TORACE E LA SCHIENA - Seduti alla scrivania, i piedi poggiati a terra, sedetevi sul margine della sedia (questa volta dovete aver modo di muovervi all'indietro). Con le mani dietro la testa, stringete le scapole, cercando di avvicinarle e portare i gomiti dietro la schiena; mantenete il punto di tensione per due secondi e poi portate i gomiti ad unirsi davanti al vostro naso per altri due secondi. Ripetete l'esercizio tre volte.

STRETCHING PER LE BRACCIA E LA SCHIENA - Potete eseguire questo esercizio sia stando seduti alla scrivania sul margine della sedia, come per il precedente, oppure stando in piedi. La posizione è simile a quella che assumete quando dovete grattarvi la schiena: la mano destra che passa dietro la vostra testa e il gomito destro che si avvicina all'orecchio; con la mano sinistra tenete il gomito opposto e spingetelo delicatamente indietro, fino a quando la vostra mano destra raggiunge più o meno la metà della schiena. Quando sentite tirare delicatamente, mantenete la posizione per 10 secondi, poi ripetete lo stesso movimento dall'altro lato. Ripetete l'esercizio tre volte.
Addio Mal Di Schiena Con Lo Stretching In Ufficio: I Magnifici 5

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Addio Mal Di Schiena Con Lo Stretching In Ufficio: I Magnifici 5
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione