Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Alimentazione: Basta Fame, Arriva La Dieta Del Buonumore


3 ottobre 2011 ore 16:19   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 604 persone  -  Visualizzazioni: 1194

Qualche timido passo abbiamo iniziato a notarlo anche nel mondo della moda e della tv, con stilisti che creano collezioni per donne con le forme e l'apertura del concorso di Miss Italia anche a ragazze che non indossino taglie da grissino, ma molto resta ancora da fare. Anoressia, bulimia e persino la temibile ortoressia continuano a mietere vittime (soprattutto nel mondo femminile, ma non vanno trascurati gli uomini che ne soffrono) in numero impressionante.

Una buona notizia, però, arriva a risollevare il morale: è nata la dieta anti stress, che mette d'accordo bilancia e umore. Niente più quintalate di lattuga, dunque, al solo scopo di sentirsi sazi anche se poi ci sembra di esserci trasformati in ruminanti: meglio un approccio più edonistico, che faccia incontrare il benessere fisico con quello psicologico.


Se tante diete dimagranti falliscono miseramente, infatti, è proprio perchè l'alimentazione risulta essere troppo spesso ripetitiva e poco gustosa. Le troppe restrizioni e la difficoltà nell'ottenere risultati spingono quindi ad abbandonare il regime alimentare dietetico per tornare a crogiolarsi tra patatine e cioccolatini, biscotti e snack, vanificando ogni sforzo.

La dieta del buonumore, invece, propone cibi gustosi, nutrienti e sani, che fanno scoprire - o riscoprire - il piacere di cucinare e mangiare, ma senza eccedere nell'uso di condimenti e di grassi. All'estero l'hanno chiamata Mood Food ed è l'alimentazione che va d'accordo con l'umore.

Alimentazione: Basta Fame, Arriva La Dieta Del Buonumore Col Mood Food via libera al cioccolato fondente

Qualche esempio? Mangiate frutta e verdura a volontà, ma non dimenticate carne, pesce, legumi, latte e formaggi, yogurt e cioccolato fondente! Vi sembra troppo bello per essere vero? Eppure è proprio così. Nella dieta del buonumore non deve mancare la vitamina B12, considerata la vitamina dell'energia, che si trova nelle lenticchie, nei fagioli, ma anche nel pollo e nel salmone; frutta e verdura contengono moltissimi antiossidanti, fanno bene e possono essere mangiati senza restrizioni secondo il Mood Food. Persino la banana che, si dice, sia molto calorica, in realtà non ha molte più calorie di una mela, ma... se ci va possiamo mangiarla in tutta tranquillità!

Il segreto del successo della dieta del buonumore, in fondo, è tutto qui: nell'alimentazione non deve mancare nulla, nemmeno il cioccolato fondente, che con il suo elevato contenuto di triptofano (un precursore della serotonina, conosciuta come l'ormone della gioia), lo rende un ottimo alleato nella lotta ai chili di troppo, come ha dimostrato egregiamente il signor Ajello, che ha perso 90 chili. Ciò che ci fa sentire felici e soddisfatti ci aiuta a mantenere i buoni propositi e a restare in salute, perdendo anche peso. L'importante, come sempre, è non eccedere in nulla e trovare il giusto equilibrio.

Alimentazione: Basta Fame, Arriva La Dieta Del Buonumore Basta diete tristi: si mangia per star bene fisicamente e moralmente!

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Alimentazione: Basta Fame, Arriva La Dieta Del Buonumore
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione