Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze


28 luglio 2011 ore 23:52   di Valentina92  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 761 persone  -  Visualizzazioni: 1528

Ogni anno tutti gli stilisti del mondo propongono al pubblico le loro nuove idee di look per ogni stagione. Abiti, tonalità dei colori, ornamenti, accessori, acconciature, trucco. Tutto questo cambia sempre o ritorna dal passato.

Gli artisti sanno come affascinarci con le loro creazioni facendoci diventare fashion victims. Anche quest’anno hanno fatto del loro meglio ed ecco quali tendenze hanno mostrato nelle passerelle di moda per l'Autunno Inverno 2011.


Il rosso è uno dei protagonisti delle prossime stagioni. Una tonalità stravagante che dona un tocco di sensualità ed energia nello stesso tempo. Un altro colore, disprezzato per molto tempo e usato solo in estate, è il giallo che quest'anno con la sua luce scalderà le lunghe e fredde giornate d'inverno.

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze

La pelliccia, che non passa mai di moda, è stata mostrata in tutte le versioni: cappotti, moon boot o come un'alternativa alla sciarpa. Per quanto riguarda gli accessori ci sono le piume, borse e occhiali di forme particolari e i cappelli riportati in cima della moda dal matrimonio di William e Kate.

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze

Le acconciature quest'anno sono tantissime per ogni gusto ed occasione. Il look corto dal fascino maschile domina molte passerelle.Ottimo per dimostrare tutta l'aggressività che è in noi. Per qualcosa meno bizzarro e più naturale gli stilisti propongono la treccia o i capelli sciolti, legati solo con le ciocche anteriori.Non manca la frangia che copre una parte del volto oppure arriva agli occhi.

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze

Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze

Nel make up, invece, regnano il rossetto rosso e lo smoky eye. Per un look più morbido, invece, vengono usati colori freddi come il marrone lasciando le labbra naturali.

Articolo scritto da Valentina92 - Vota questo autore su Facebook:
Valentina92, autore dell'articolo Autunno Inverno 2011. Le Nuove Tendenze
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Samantha
    #1 Samantha

Bello il rosso, tonalità davvero calda che, a differenza di quel che dici tu, non trovo affatto "stravagante"; meno portabile il giallo: se non si ha il giusto incarnato, con un colore simile addosso si corre il rischio di sembrare dei cadaveri che camminano... I moon boot in pelliccia li trovo orrendi, alla Conan il Barbaro, mentre mi piace molto l'idea della treccia. Insomma: quest'inverno ci sarà da divertirsi con tutte queste proposte moda!

Inserito 9 agosto 2011 ore 07:10
 

Gli stilisti ci propongono le loro idee ma non è detto che noi dobbiamo seguirli.

Inserito 9 agosto 2011 ore 22:42
 

Per quanto riguarda il rosso..ognuno la pensa diversamente ;)

Inserito 9 agosto 2011 ore 22:45
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione