Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cibi Surgelati? Sì Ma... Fatti In Casa!


23 marzo 2011 ore 20:05   di Sadharma  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 446 persone  -  Visualizzazioni: 773

Spesso si è presi da ritmi di vita frenetici che non ci consentono di mangiare come vorremmo.
Si torna a casa troppo tardi la sera per mettersi ai fornelli e non rimane che tirar fuori una confezione di cibo precotto dal surgelatore o ordinare una pizza a domicilio. Queste abitudini tuttavia alla lunga non sono prive di conseguenze sia sulla nostra salute (e sulla tanto temuta “prova costume”!) che sul nostro…portafogli!

Non resta allora che organizzarsi e armarsi di creatività non rinunciando a tenere a portata di mano lo sportello del freezer anzi….sarà proprio lui il nostro miglior alleato!
La soluzione è, infatti, proprio quella di cucinare noi stesse ciò che vorremmo consumare a cena ma non la sera stessa bensì nel weekend o quando abbiamo del tempo e surgelare tutto già diviso in porzioni; al nostro rientro a casa durante la settimana non dovremo far altro che scongelare, esattamente come facevamo prima!


Più facile a dirsi che a farsi?... Non proprio! Anzitutto ritagliatevi una mezza giornata o una serata infrasettimanale di tempo da dedicare alla cucina (oltretutto sono in queste fasce orarie l’energia elettrica costa anche di meno!). Tenete presente che potete cucinare e congelare quasi tutto; il pane ad esempio, se avete una buona impastatrice potete tranquillamente farne una dose doppia e cuocerne due pagnotte insieme: una la congelerete già tagliata a fette a porzioni (ricordatevi però di farlo scongelare a temperatura ambiente, nel microonde tende a dare l’effetto “gommoso”). Le verdure (zucchine, spinaci, fagiolini) anche potete cuocerle bollite in grande quantità e surgelarle porzionate: potrete poi consumarle direttamente così o saltarle qualche minuto in padella.
Anche la carne bianca come pollo e tacchino si presta ad essere cucinata (magari del buon pollo alle mandorle) e congelata, una volta tolta dal freezer tornerà fragrante e appetitosa!
Per non parlare di lasagne, sformati, torte salate e addirittura il tiramisù: quando le preparate magari perché avete degli invitati, fate sempre delle dosi in più: cucinerete una volta sola ma congelerete una parte per il resto della settimana!
Ottime anche le zuppe di legumi e patate, il minestrone, le vellutate: se le lasciate scongelare a temperatura ambiente al mattino, la sera al vostro ritorno non dovrete far altro che scaldarle nel microonde e aggiungere crostini di pane (invece che aspettare il tempo di cottura di riso e pasta)!

E se proprio vi occorre una soluzione “last minute” ma comunque light preparate una squisita frittata al microonde: aggiungete alle uova una mezza tazzina di latte (altrimenti con la cottura al microonde si esalterà troppo il sapore di uovo), se volete del parmigiano e del pan grattato: mettete in una teglia da microonde senza nessuna aggiunta di olio: 640 w per 10 minuti e la frittata…è fatta!

Solo qualche piccolo accorgimento: se potete congelate direttamente in recipienti adatti al microonde: non dovrete travasare i cibi per scaldarli o scongelarli all’ultimo momento. Occhio ai contenitori d’alluminio: vanno in forno ma non al microonde, in commercio ce ne sono di analoghi sempre usa e getta ma in un cartone particolare adatto al microonde. E ricordate che cibi congelati crudi (come verdure o carne binca) potrete tranquillamente ricongelarli una volta cotti!
Insomma basta qualche ora di pazienza in cucina per riempire il congelatore e non rinunciare né a praticità né ad un salutare (e ben più economica) stile alimentare!

Articolo scritto da Sadharma - Vota questo autore su Facebook:
Sadharma, autore dell'articolo Cibi Surgelati? Sì Ma... Fatti In Casa!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • giovy gio
    #1 giovy gio

trovo sia un articolo interessante,e soprattutto molto utile. Ci vogliono esempi cosi',brava, e grazie Sadharma .

Inserito 24 marzo 2011 ore 00:10
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione