Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10


6 maggio 2011 ore 02:37   di chiara_edna  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 424 persone  -  Visualizzazioni: 1039

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di come organizzare il nostro armadio: ma una volta vestite, lo step successivo è il trucco e la pettinatura. Per rendere un look forte e nuovo bisogna curare ogni particolare, e anche il trucco puo' distruggere l'insieme o dare quel tocco in più che si chiama stile. Sul trucco-parucco potete lanciarvi senza problemi: bastera' un po' di pratica e curare quei due-tre punti di base.

Ricordatevi che il punto più importante e' il colorito della pelle: cercate trucchi che non vi diano irritazioni e che corrispondano al colore del vostro viso, per non creare il fastidioso effetto-cioccolatino o morta vivente. Fondotinta,correttore, phard e cipria sono amici inseparabili e su cui bisogna investire, perche' subiranno variazioni minime nel tempo. Non fatevi convincere necessariamente dalle marche, spesso in farmacia si trovano ottimi prodotti.


Per tutto il resto non abbiate limiti: ombretti colorati, mascara che allunga-infoltisce-separa-rinforza le ciglia, piumette da applicare sulle sopracciglia, l'unica persona che deve darvi un limite siete voi. Un look semplice con un trucco forte puo' andare bene per una serata in discoteca, un abito nero puo' diventare retro' con un rossetto ed un raccolto ad hoc, senza contare l'importanza di smalto e mani morbide. L’unico punto su cui bisogna prestare attenzione è che il trucco non deve contrastare con l’abito: un abito anni ‘20 non si adatta ad un trucco fluo anni ‘80 ecc.

Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10

Quasi tutti i siti che si occupano di moda hanno una sezione beauty, con tutorial per trucchi particolari o per basi perfette: ma in questo caso, anche youtube viene in nostro aiuto. Già da tempo alcune utenti si filmano, spiegando come otterere particolari effetti: una delle veterane è ClioMakeup: già dal 2008 su youtube, ha collaborato con vogue.it per dei tutorial molto interessanti. Da vedere!

Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10

I capelli devono “primaditutto” essere nutriti e coccolati, a volte anche i rimedi della nonna funzionano, senza dissanguarsi in maschere e shampoo costosissimi: la birra e la camomilla funzionano davvero per schiarirsi i capelli e nutrirli, e l'olio di semi di lino nutre qualsiasi capello rovinato. Non vi lanciate troppo in tinture a meno che non siate davvero convinte: rovinano molto i capelli e se scelte male rovinano irrimediabilmente il vostro look. Per essere perfette basta un taglio scelto insieme al tuo parrucchiere di fiducia e un paio di nozioni su qualche raccolto interessante (le riviste aiutano).

Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10

Nel prossimo articolo tratteremo un altro punto fondamentale del nostro look: gli accessori.

Articolo scritto da chiara_edna - Vota questo autore su Facebook:
chiara_edna, autore dell'articolo Come Sopravvivere Alla Moda Con Un Budget Ridotto 4/10
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione