Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Sopravvivere Alle Zanzare. Rimedi Naturali Ed Ecologici


21 giugno 2011 ore 12:44   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 593 persone  -  Visualizzazioni: 1267

Inizia l'estate e loro sono già lì, pronte a pungerci e a succhiarci il sangue: le zanzare sono un vero incubo e, se fino a qualche decennio fa ci davano il tormento solo di notte, adesso c'è pure la zanzara tigre sempre pronta a pungerci anche durante il giorno. Di prodotti in commercio che promettono di liberarci da questi fastidiosi insetti ce ne sono molti, ma non tutti sono rispettosi dell'ambiente e sicurissimi per noi. Piastrine e repellenti vari, infatti, non solo non sempre garantiscono il risultato, ma liberano nell'aria sostanze che, se sono nocive per le zanzare, di certo non sono un toccasana nemmeno per noi che ci viviamo in mezzo.

Meglio è cercare di prevenire il danno. Come? Giocando d'anticipo e montando sulle finestre di casa delle zanzariere che blocchino il passaggio degli insetti. Un altro consiglio utile è quello di eliminare i possibili luoghi di riproduzione delle zanzare, impedendo il ristagno d'acqua: svuotate sempre i sottovasi delle piante su terrazzi e balconi, mettete coperchi sui bidoni per la raccolta dell'acqua piovana in giardino, assicuratevi che il vostro annaffiatoio sia sempre vuoto quando non lo utilizzate, cambiate regolarmente l'acqua nelle ciotole dei vostri animali domestici. Tenete presente che in alcuni sottovasi dal diametro di 20 centimetri sono state trovate più di 200 larve di zanzara! E' importantissimo che queste non possano svilupparsi e, quindi, che non entrino in contatto con l'acqua.


Può essere utile anche mettere dei fili di rame o una moneta da 5 centesimi nei sottovasi, ma è importante ricordarsi che, dopo qualche giorno a contatto con l'acqua, il rame si ossida e perde la sua proprietà larvicida, quindi è necessario cambiare fili o moneta piuttosto spesso. Inoltre il rame ha efficacia solo se è presente in una percentuale piuttosto elevata, di almeno 20 grammi ogni litro d'acqua: questo lo rende utile solo per i sottovasi, mentre per recipienti più grandi comporterebbe una spesa eccessiva.

Un alleato importante nella lotta alle zanzare arriva dal mondo vegetale. Si tratta della Catambra, una pianta brevettata a livello europeo come anti-zanzare e che pare essere molto più efficace dei geranei, grazie all'elevata quantità di catalpolo in essa contenuta, che pare risultare particolarmente sgradito alle odiate succhiasangue. Nel mondo animale, poi, le zanzare hanno i loro nemici giurati in rondini, balestrucci, libellule e pipistrelli, oltre, naturalmente, ai pesci che si nutrono di larve d'insetti. Quindi, se abbiamo una vasca in giardino, è bene metterci a vivere dei pesci: non creeranno problemi alle ninfee e ci libereranno dalle larve. Sugli alberi o sul terrazzo, invece, potremmo installare una bat-box: si tratta di una "casetta" per pipistrelli che in diversi Comuni è stata distribuita gratuitamente ai residenti o che, comunque, ci si può costruire da soli seguendo semplici istruzioni.
Come Sopravvivere Alle Zanzare. Rimedi Naturali Ed Ecologici

Attenzione poi anche all'abbigliamento: è bene ricordare che le zanzare, stando a quanto emerso da alcuni studi specifici, sono attratte dal nero e anche dal rosso, mentre il bianco non è un colore per loro attrattivo. Qualche rimedio naturale può essere applicato direttamente sul nostro corpo come repellente; a questo proposito paiono funzionare gli estratti di geranio, citronella, menta e olio di neem.

Come Sopravvivere Alle Zanzare. Rimedi Naturali Ed Ecologici

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Come Sopravvivere Alle Zanzare. Rimedi Naturali Ed Ecologici
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione