Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Miglior Esercizio Fisico? Camminare!


2 agosto 2011 ore 17:28   di papessa  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 357 persone  -  Visualizzazioni: 648

Qual è il miglior esercizio fisico? Praticare la corsa, il nuoto, il tennis? O forse è meglio per bruciare efficacemente le calorie in eccesso esercitarsi nel ballo o in qualche complicata attività aerobica? Se credete che per rimanere in forma sia necessario sfiancarsi di fatica, siete in errore.

L’attività migliore per tenere sotto controllo peso e pressione è camminare. Previene i disturbi di cuore, permette di stare meglio e di sentirsi in forma e tutto questo accade con poco, a volte pochissimo, sforzo. L’Organizzazione mondiale della Sanità ha dichiarato infatti che bastano 10mila passi al giorno, ovvero una semplice passeggiata di circa 5 chilometri, per regalare benessere totale al corpo di ognuno di noi.


Dunque se camminare è semplice e conveniente, allora perché non approfittarne ogni giorno, regolarmente? Si può andare a fare la spesa oppure perdersi per ore in un bosco o nel parco. Aiuta il fisico ma anche la mente perché rilassa e permette di osservare ciò che spesso, a causa della fretta, ci sfuggono. Ci son percorsi per camminatori in ogni luogo: in montagna, al mare, in città. Ci si può limitare a percorrere le vie del proprio quartiere oppure effettuare un’intera escursione podistica anche della durata di giorni.

L’Europa è solcata da percorsi a misura di camminatore, sono strade che riprendono tracce di antichi pellegrinaggi. In Italia è possibile ad esempio percorrere tratti della Via Francigena o il Cammino di San Tommaso in Abruzzo. Il Trentino Alto Adige offre meravigliose opportunità di cammino. Qualsiasi campagna della pianura o della collina italiana si prestano a regalarci l’opportunità nuova di un percorso o di un viaggio a piedi. Basta munirsi di zaino, scarpe adatte, magliette traspiranti, occhiali da sole, crema solare e borraccia.
Fondamentale è infatti bere (almeno un litro d’acqua al giorno) ed introdurre sali minerali, vitamine e carboidrati. Pasti leggeri ed uso della giusta attrezzatura favoriscono esercizio e divertimento.
Infine un’ultima raccomandazione: non tutte le età richiedono lo stesso sforzo fisico. Prima dei quarant’anni si può camminare fino a 12mila passi al giorno, successivamente i passi consigliati si riducono di 1000 passi ad ogni decennio fino ad arrivare agli 8mila passi al giorno, tetto limite previsto per gli over 60.
lla Sanità ha dichiarato infatti che bastano 10mila passi al giorno, ovvero una semplice passeggiata di circa 5 chilometri, per regalare benessere totale al corpo di ognuno di noi.
Dunque se camminare è semplice e conveniente, allora perché non approfittarne ogni giorno, regolarmente? Si può andare a fare la spesa oppure perdersi per ore in un bosco o nel parco. Aiuta il fisico ma anche la mente perché rilassa e permette di osservare ciò che spesso, a causa della fretta, ci sfuggono. Ci son percorsi per camminatori in ogni luogo: in montagna, al mare, in città. Ci si può limitare a percorrere le vie del proprio quartiere oppure effettuare un’intera escursione podistica anche della durata di giorni. L’Europa è solcata da percorsi a misura di camminatore, sono strade che riprendono tracce di antichi pellegrinaggi. In Italia è possibile ad esempio percorrere tratti della Via Francigena o il Cammino di San Tommaso in Abruzzo. Il Trentino Alto Adige offre meravigliose opportunità di cammino. Qualsiasi campagna della pianura o della collina italiana si prestano a regalarci l’opportunità nuova di un percorso o di un viaggio a piedi. Basta munirsi di zaino, scarpe adatte, magliette traspiranti, occhiali da sole, crema solare e borraccia.
Fondamentale è infatti bere (almeno un litro d’acqua al giorno) ed introdurre sali minerali, vitamine e carboidrati. Pasti leggeri ed uso della giusta attrezzatura favoriscono esercizio e divertimento.
Infine un’ultima raccomandazione: non tutte le età richiedono lo stesso sforzo fisico. Prima dei quarant’anni si può camminare fino a 12mila passi al giorno, successivamente i passi consigliati si riducono di 1000 passi ad ogni decennio fino ad arrivare agli 8mila passi al giorno, tetto limite previsto per gli over 60.

Articolo scritto da papessa - Vota questo autore su Facebook:
papessa, autore dell'articolo Il Miglior Esercizio Fisico? Camminare!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione