Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Iniziano I Saldi Estivi, Consigli Per Non Incappare Nelle Truffe


1 luglio 2010 ore 16:18   di ChCn3079  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 418 persone  -  Visualizzazioni: 1014

Oggi giovedì 1 luglio 2010 iniziano i saldi estivi; la prima città a dare il via agli sconti è Torino, seguita da tutte le altre.
Ecco il calendario:

Torino 1 luglio - 30 settembre Napoli 2 luglio - 29 settembre
Milano 3 luglio - max 60 gg.; Bologna 3 luglio - 4 settembre;
Perugia 3 luglio - max 60 gg.; Roma 3 luglio - max 6 settimane;
Bari 3 luglio - 15 settembre; Reggio Calabria 3 luglio - 31 agosto;
Firenze 7 luglio - 7 settembre; Ancona 7 luglio - 30 settembre;
Cagliari 8 luglio - 8 settembre; Genova 9 luglio - max 45 giorni;
Palermo 10 luglio - 15 settembre; Venezia 17 luglio - 31 agosto.


Purtroppo quest’ anno la Confesercenti non prevede grandi affari a causa della crisi: l’ 80% circa dei negozianti si è infatti dichiarato sfiduciato per quel che riguarda la possibilità di risollevare gli incassi con gli sconti estivi.

Iniziano I Saldi Estivi, Consigli Per Non Incappare Nelle Truffe

In ogni caso, è sempre utile tenere presenti i soliti consigli per fare i migliori acquisti:
- 1) Conservate lo scontrino: non è vero che i capi in saldo non si possono sostituire. Il negoziante è obbligato a sostituirvi l’articolo se difettoso;
«i vizi al venditore» possono essere denunciati entro due mesi da quando vengono scoperti
- 2)Le vendite devono essere realmente di fine stagione : la merce in vendita deve essere l’avanzo di quella della stagione che finisce e non fondi di magazzino.State alla larga da quei negozi che avevano gli scaffali semivuoti poco prima dei saldi e che poi si sono improvvisamente.

- 3) Non fidatevi degli sconti superiori al 50%, possono nascondere merce non nuova, o prezzi vecchi falsi.
- 4) Sulla merce è d’obbligo il cartellino con il vecchio prezzo, quello nuovo e la percentuale di sconto. Controllate che fra la merce in saldo non ce ne sia di nuova a prezzo pieno. Diffidate delle vetrine coperte di manifesti che non fanno vedere la
merce.
- 5)Non avete comunque il diritto di provare i capi:è una cosa rimessa alla discrezionalità del negoziante. Il consiglio tuttavia è di diffidare dei capi che si possono solo guardare.
- 6) Pagamenti: nei negozi che espongono l’adesivo del bancomat o della carta di credito, il commerciante è obbligato ad accettare questi pagamenti anche per i saldi.

Articolo scritto da ChCn3079 - Vota questo autore su Facebook:
ChCn3079, autore dell'articolo Iniziano I Saldi Estivi, Consigli Per Non Incappare Nelle Truffe
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione