Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Inquinamento Ambientale, Solo Uno Spauracchio Per La Salute?


19 maggio 2010 ore 10:19   di vmugione86  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 342 persone  -  Visualizzazioni: 578

L’ambiente è tutto ciò che ci circonda, un sistema di condizioni esterne in cui ogni organismo vive, composto da elementi biotici, abiotici. Attualmente è difficilissimo parlare di ambiente senza considerare l’uomo, c’è una incessante interazione tra componenti naturali ed antropiche. Il rapporto con l’ambiente è sostanziale per la salute dei cittadini; la relazione tra l’individuo e diversi fattori ambientali può comportare, di fatto, stati di malattia (asma bronchiale, cancro ecc …).

L’ambiente può influenzare la salute favorendo la circolazione di agenti patogeni e fattori biologici, come i pollini, che colpiscono la popolazione suscettibile, può però anche agire mediante fattori non biologici, come i contaminanti chimici, fisici. La prevenzione delle malattie di origine ambientale richiede uno impegno di condotta sul comportamenti e sullo stile di vita.


L’OMS definisce la salute come lo “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non solo assenza di malattia“, la salute è un diritto e pertanto si pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali delle persone. La gestione dei rifiuti per esempio è un problema di rilevanza nazionale. La crescita dei consumi, l'urbanizzazione hanno aumentato la produzione dei rifiuti, ridotto le zone disabitate in cui trattare o depositare i rifiuti, quindi la società moderna oggi è costretta a gestire una grande quantità di rifiuti in spazi sempre più limitati.

Inquinamento Ambientale, Solo Uno Spauracchio Per La Salute?

L'uso delle discariche, pur avendo costi bassi, comporta uno spreco di materiale che sarebbe in parte riciclabile, l'uso di vaste aree di territorio e ne consegue giustappunto un inquinamento ambientale. I termovalorizzatori attuano l’ incenerimento dei rifiuti: gli impianti più recenti sfruttano la combustione recuperando un minimo di energia elettrica e calore ma gli svantaggi sono le emissioni tossico-nocive (polveri sottili e diossine). Il riciclaggio è più complesso dello smaltimento in discarica o negli inceneritori; non si sostituisce ad essi ma ne limita l'utilizzo. Il sistema di riciclaggio comporta l'uso di materiali biodegradabili che facilitano lo smaltimento "naturale" della materia, l'uso di materiali riciclabili come il vetro, i metalli o polimeri selezionati, evitando anche i materiali accoppiati, difficili da riciclare; la raccolta differenziata dei rifiuti attuata dai singoli utenti, è perciò un passaggio fondamentale del processo.

Ma Il riciclaggio è stato spesso criticato per i costi ambientali del processo di trasformazione dei rifiuti, il basso rendimento nella quantità delle materie prime , la bassa qualità dei prodotti finali. I sistemi più efficaci per la gestione dei rifiuti sono quelli basati sulla riduzione dei rifiuti e sul loro reimpiego: terminato l'utilizzo di un oggetto, esso non va ad aumentare la quantità dei rifiuti. Occorre sempre aver presente il concetto di ecosostenibilità: il consumo di risorse da parte dell’uomo, deve essere tale che la generazione successiva riceva la stessa quantità di risorse ricevute dalla generazione precedente, e dunque occorre saper coordinare il fine vita di un prodotto giunto al termine della sua vita utile, analizzandone le possibilità di gestione. Come facciamo a stabilire se un certo materiale sia migliore o peggiore per l'ambiente?

Analizzando tutti i dati scientifici sull'impatto che qualsiasi sostanza ha circa materie prime, energia, inquinamento dell'aria e dell'acqua, riciclaggio, incenerimento. Come si è detto, il rapporto con l’ambiente è fondamentale per la salute della popolazione umana. Ma come gestire i rifiuti? riducendoli, riciclandoli, mediante trattamenti termici e biologici, smaltendo i rifiuti speciali dove necessario usando discariche, attraverso una gestione essenzialmente integrata quindi. Non occorre essere intimoriti dai trattamenti termici perché lo sviluppo del recupero energetico e del controllo delle emissioni, fa dei termovalorizzatori una fonte vincente.

E’ indubitabile che permangono impatti sull’ambiente attraverso le emissioni atmosferiche di diossine e polveri fini-ultrafini, la produzione dei residui solidi e gli scarichi liquidi, ma si può dire che impianti attrezzati con la migliore tecnologia disponibile, in luoghi idonei, garanti del regolare smaltimento, determinano livelli di rischio per la salute umana accettabili e confrontabili con quelli associati a molte attività industriali.

La nuova visione dell’ ambiente deve aprire ad una gestione integrata nel territorio, dove necessità finanziarie, salute, sviluppo e tutela ambientale devono costituire realtà fondamentalmente conciliabili.

Caterina Feola

Articolo scritto da vmugione86 - Vota questo autore su Facebook:
vmugione86, autore dell'articolo Inquinamento Ambientale, Solo Uno Spauracchio Per La Salute?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione