Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Perla: Il Gioiello Che Viene Dal Mare


17 giugno 2010 ore 20:58   di kekere  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 315 persone  -  Visualizzazioni: 524

Fra i gioielli è la regina. Nessuna gemma naturale ha il suo splendore discreto, la sua forma perfetta e la sua delicata raffinata delicatezza. La perla, questo gioiello è ammirato in tutto il mondo.

Oggi poi, essendo la produzione di perle assai ridotta per l'inquinamento dei mari, la perla è diventata uno dei gioielli più ricercati come investimento.


Comprare perle non è una cosa facile. Chi acquista perle deve tener conto di molti elementi, come la forma,la luminosità, il colore e la montatura.

La Perla: Il Gioiello Che Viene Dal Mare

La perla, come oggetto prezioso, ha una lunga storia. Per esempio nello Shu-jing, il più antico libro di storia della Cina, si racconta che nel 2500 a.c. fu offerta una perla al re come tributo.
In questi casi si trattava di perle naturali, gemme oggi tanto preziose che la maggior parte degli esemplari sono diventati pezzi da esposizione nei musei o sono ben riposti nelle casseforti delle famiglie reali.

La Perla: Il Gioiello Che Viene Dal Mare

Le perle che si ammirano nelle vetrine delle gioiellerie sono di solito coltivate, cioè riproduzione delle perle naturali ottenute biologicamente. La formazione dei due tipi è identica, in entrambi i casi una particella esttranea si introduce nell'ostrica madre, cioè nel mollusco che produrrà la perla. Nel caso della perla naturale, il granello di sabbia o di polvere entra accidentalmente in un ostrica che giace sul fondo dell'oceano.

Nel caso di perla coltivata, invece, un nucleo tondeggiante viene inserito appositamente nell'ostrica.
L'ostrica, così irritata, secerne la madreperla per difendersi dal corpo estraneo e gli strati madreperlacei avvolgono il nucleo fino a formare la perla.

Le forme delle perle sono molteplici, come pure il colore. Le dimensioni ed il tipo di perla da comperare dipendono dal gioiello che volete. Per un anello ci vuole una perla di circa otto millimetri di diametro;per gli orecchini, circa sette , otto millimetri;per una spilla di cinque o sei. Il prezzo si determina in base alle dimensioni, al colore, alla luminosità ed alla perfezione della sfericità.

A meno che non vi siano differenze nella qualità, di solito per le perle valgono le stesse regole che per i diamanti e per altri preziosi: più grande è la perla, più alto è il valore. Se volete acquistare una collana, pensate se non sia meglio prendere perle inferiori di misura, ma di qualità superiore.

Poichè il prezzo tende ad aumentare in progressione geometrica, le perle inferiori di una misura costeranno circa la metà: una differenza notevole, quando si tratta di una collana per cui sono necessarie molte perle. Una volta scelta la dimensione c'è da considerare la luminosità, che è tanto più intensa quanto più spesso è lo strato di madreperla. La luminosità, in effeti è la cosa più importante di una perla Una perla non ha nessun valore se non ha questo requisito.

Uno strato di madreperla molto alto è anche garanzia di qualità e di durata. Si trovano perle di colore rosa, bianche, argentee, crema e gialle. Di solito le più care sono le perle rosa, seguite da quelle bianche e gialle. Le perle nere vengono coltivate ad Okinawa, la loro produzione è scarsissima e sono terribilmente care.Le perle, se trattate con la dovuta cura, resistono in eterno. Poichè sono composte in gran parte di carbonato di calcio temono gli acidi.

La traspirazione della pelle ne danneggia la luminosità, per cui e consiglisbile strofinare i monili , dopo averli portati, con un panno morbido ed asciutto. Fate inoltre attenzione al filo nelle collane, è consiglisbile cambiarlo di frequente a seconda dell'utilizzo che ne fate. Questo splendido gioiello che viene dal mare è unico e versatile, la perla, insomma, può essere semplice ed elegante come si addice alla regina dei gioielli.

Articolo scritto da kekere - Vota questo autore su Facebook:
kekere, autore dell'articolo La Perla: Il Gioiello Che Viene Dal Mare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione