Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Rasatura Perfetta: Lametta O Rasoio Elettrico?


23 febbraio 2011 ore 23:20   di PhilPhilip  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 372 persone  -  Visualizzazioni: 693

Un appuntamento quotidiano per molti uomini, un segno di maturità per altri, un culto per altri ancora... stiamo parlando della barba! Eh sì, perché la barba è una delle caratteristiche principali della toilette maschile che la differenzia da quella femminile.

Prima di tutto, occorre precisare che esistono vari tipi di barba, proprio come esistono più tipi di capelli. I peli possono essere ricci o lisci, spessi o sottili, morbidi o ispidi e quindi possedere caratteristiche differenti.


Appurato ciò, non resta che analizzare il metodo per rimuoverla dal viso. Quello comunemente più utilizzato e conosciuto è la rasatura che può essere eseguita in due modi diversi; o a secco con un rasoio elettrico, oppure con acqua e lametta.

Il primo, certamente più semplice e sbrigativo, è uno struento meccanico che rade i peli sfruttando un sistema di lame rotanti. Indicato per i peli più grossi, necessita di passaggi ripetuti per essere efficace e può quindi causare leggere irratazioni. Indispensabile la pulizia dello stesso al termine della rasatura e ricordarsi di cambiare le lamette di tanto in tanto.

Il secondo invece, necessita di più tempo ed accuratezza di gesti, oltre che di strumenti. Bisogna infatti per prima cosa, dopo avere bagnato la pelle con acqua tiepida, applicare una schiuma o un sapone da barba, massaggiandolo manualmente o con l'ausilio di un apposito pennello (come quello che usa il barbiere). Quindi, dopo avere atteso l'effetto della lozione, si può procedere alla rasatura vera e propria.

Le moderne lamette possiedono più lame a differenza di quele di un tempo, aumentando la scorrevolezza del gesto. Ricordarsi di sciacquare la lametta dopo ogni singolo passaggio con acqua calda e di seguire la direzione del pelo, onde evitare la formazione di peli sottocutanei e l'arrossamento della pelle.

Terminata la rasatura, sia che essa sia avvenuta mediante rasoio elettrico o lametta, applicare un dopobarba con poco o niente alcool, dal momento che l'alcool tende a sciupare la pelle.

Ed eccoci quindi all'eterno dilemma: meglio la lametta o il rasioio elettrico? Per rispondere a questa domanda è indispensabile riflettere sul proprio tempo a disposizione e sull'effetto che desideriamo ottenere.

In quanto a qualità non ci sono dubbi; nessun rasoio elettrico potrà radere con la stessa efficacia di una buona rasatura con la lametta. Se invece ciò che cerchiamo è un trattamento rapido ed efficace, allora senza ombra di dubbio ciò che ci occorrerrà sarà una buona rasatura con acqua e lametta.

Articolo scritto da PhilPhilip - Vota questo autore su Facebook:
PhilPhilip, autore dell'articolo La Rasatura Perfetta: Lametta O Rasoio Elettrico?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione