Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Malattie Mentali: L' Europa È Piena Di ' Matti '


6 settembre 2011 ore 11:40   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 719 persone  -  Visualizzazioni: 1548

Pazzo, matto, psichicamente instabile, sociopatico, demente... sono moltissime le parole con cui si designano quanti soffrono di malattie mentali e psicologiche, ma sorprende scoprire che l'Europa è abitata in larga misura da persone che patiscono disturbi neurologici e mentali.

Quasi il 40% della popolazione europea - più o meno quattro persone su dieci, l'equivalente di circa 165 milioni di individui - soffre di disturbi come ansia, depressione, demenza, insonnia o dipendenza: è questo lo sconcertante risultato emerso da una ricerca condotta dall'European College of Neuropsychopharmacology (ECNP), che ha realizzato uno studio in trenta Stati europei (i 27 dell'Unione Europea più Islanda, Norvegia e Svizzera).


In questi giorni, durante il congresso che si sta svolgendo a Parigi, l'ECNP ha precisato che ogni anno circa un terzo della popolazione europea viene colpito da uno o più disturbi mentali o neurologici e queste patologie costituiscono circa il 35% delle malattie complessive del nostro Continente, con un numero di malati superiore rispetto a quello causato dal cancro o dalle malattie cardiovascolari. Ad aggravare la situazione, poi, c'è il fatto che le possibilità terapeutiche disponibili per tentare di fronteggiare o arginare questi disturbi sono ancora relativamente efficaci. Come dire, insomma, che è più facile guarire da un tumore che da una depressione o dalla dipendenza da droga, farmaci o alcool.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva previsto, a metà degli anni '90, che nel 2020 la depressione sarebbe diventata la seconda patologia più diffusa dopo la cardiopatia ischemica, in termini di anni di vita vissuta al netto della disabilità; in realtà già oggi questa patologia mentale ha superato quelle di tipo cardiaco, arrivando a toccare il 9,2% di diffusione nell'ultimo decennio.

Malattie Mentali: L' Europa È Piena Di ' Matti '

La demenza - ed in particolar modo la demenza senile - è un'altra malattia in netta espansione rispetto al passato: aumentando il numero di anziani, aumenta anche la possibilità di sviluppo di questa patologia. Nel 2005 il costo economico di questi disturbi neurologici e mentali era stato stimato in 386 miliardi di euro all'anno, cifra largamente superiore a quella prevista per ogni altra categoria di patologie; oggi, dal momento che la popolazione europea continua ad invecchiare, è prevedibile che questo costo debba essere ritoccato al rialzo.

Secondo uno studio condotto dall'Università del Queensland, in Australia, inoltre, i padri più avanti negli anni trasmettono un tipo di mutazione genetica, che sviluppano con l'invecchiamento, che aumenta i rischi di schizofrenia ed autismo nei figli. "Si accumulano le prove che l'orologio biologico procede negli uomini come nelle donne", ha affermato il l'epidemiologo John McGrath, autore della ricerca: mentre una madre anziana ha più probabilità di dare alla luce un figlio affetto da malattie come la sindrome di Down, un padre anziano è il potenziale genitore di un bambino schzofrenico.

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Malattie Mentali: L' Europa È Piena Di ' Matti '
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione