Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pelle Secca?... Addolciscila Con La Natura!


19 aprile 2011 ore 22:29   di Sadharma  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 345 persone  -  Visualizzazioni: 781

Si sa, non tutti i tipi di pelle sono uguali e ognuna di noi ha le sue esigenze. In particolare per coloro che hanno la pelle particolarmente secca e arida i problemi possono essere di non facile soluzione.
L’epidermide si presenta spesso secca e squamosa, anche poche ore dopo aver applicato la crema idratante, questo rende la pelle molto più suscettibile ad arrossamenti e traumi dato l’insufficiente idratazione che le dovrebbe garantire la normale e adeguata elasticità.

Inoltre anche la depilazione può essere problematica poiché la pelle molto secca tende a facilitare la crescita dei peli incarniti rendendo poi difficoltosa (oltre che dolorosa) la rimozione dei peli superflui. Che soluzioni adottare? Distinguiamo anzitutto vari gradi del problema; ci sono coloro che soffrono di facile secchezza dell’epidermide ma in maniera non grave e con opportuni accorgimenti (o con il semplice avvento della stagione estiva) possono ovviare del tutto al problema.


Per altre persone invece la pelle secca rimarrà sempre un problema che potrà venir alleviato e gestito ma ami eliminato del tutto, pare addirittura che in alcuni casi questo tipo di caratteristica possa essere di derivazione genetica.
Ad ogni modo vi sono diverse attenzioni che possiamo dedicare alla nostra pelle secca e che, se mantenute con costanza, non potranno che garantire effetti comunque benefici.

Per prima cosa la cura della pelle secca incomincia dalla doccia. Per facilitare la rimozione delle cellule morte e ostacolare la formazione dei peli incarniti è consigliabile utilizzare per lavarsi un guanto di crine (quelli in fibra vegetale sono i migliori) anche quotidianamente (a differenza di coloro che hanno una pelle maggiormente grassa che lo utilizzano invece una o due volte alla settimana) insistendo soprattutto su gambe, ginocchia e gomiti.

In secondo luogo attenzione al sapone, i detergenti e i bagnoschiuma liquidi sono assolutamente banditi perché troppo aggressivi, utilizzate del sapone duro di Marsiglia o (ancora meglio) del sapone di Aleppo al 50%: è un sapone siriano interamente vegetale fatto con olio di oliva e di alloro dalle proprietà notevolmente emollienti e antibatteriche. Lo trovate in tutti i negozi bio e equo e solidali e anche in qualche erboristeria. L’odore può sembrarvi un po’ “rustico” ma ci farete l’abitudine e vi assicuro che la vostra pelle diverrà come seta!

Pelle Secca?... Addolciscila Con La Natura!
In ultimo idratare la pelle dopo la doccia. Molte di voi già lo so che ritengono un’estenuante perdita di tempo spalmarsi chili di crema idratante per poi ritrovarsi al punto di partenza solo poche ore dopo: la pelle subito di nuovo secca! Vi do una buona notizia, uno dei rimedi più idratanti e anche uno dei più rapidi ed economici: l’olio di mandorle dolci.
Lo acquistate in farmacia, costa sui 3-4 euro a bottiglietta e ne basta poco, ma mi raccomando da spalmare e far assorbire sulla pelle ancora bagnata: l’acqua veicola le goccioline d’olio facilitandone la penetrazione nell’epidermide, se lo applicate da asciutte invece potreste rischiare di ottenere l’effetto contrario.
Insomma se avete la pelle secca non vi resta che concedervi poche attenzioni e qualche coccola in più, a giovarne non sarà solo la vostra pelle, ma anche il vostro umore!

Articolo scritto da Sadharma - Vota questo autore su Facebook:
Sadharma, autore dell'articolo Pelle Secca?... Addolciscila Con La Natura!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione