Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pet Therapy: Un Aiuto Per La Cura Della Depressione E Di Altri Disturbi Psico - Fisici


14 marzo 2015 ore 17:21   di ellebi31-05  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 451 persone  -  Visualizzazioni: 760

E' risaputo che oltre alle cure farmacologiche, per la cura della depressione e di altri disturbi psico-fisici
esistono molti altri rimedi che aiutano a migliorare la situazione sanitaria delle persone che sono affette da
varie patologie.
Aiutano molto la musicoterapia, che utilizza l'ascolto della musica come terapia, i "dottori clown" che fanno
divertire i bambini affetti da gravissime malattie e la pet-therapy.

A scoprire la pet-therapy, che consiste nell'impiego di animali a scopo terapeutico affiancato alla medicina
tradizionale per curare vari disturbi o addirittura prevenirli, fu il neuropsichiatra americano Boris Levinson
che nel 1953 si accorse dell'effetto positivo del proprio cane su un paziente autistico.
Sono passati molti anni da allora e forse solo oggi ci sono dei risultati palesi sull'importanza di avere un animale
in casa. Per animale domestico non si intende solo cani e gatti ma anche uccelli, pesci, roditori, rettili.


Gli animali domestici aiutano a curare o prevenire la depressione, a trovare il proprio equilibrio e la felicità.
Gli animali danno amore, aiutano a svagarsi, a sviluppare il sistema emotivo, il senso di responsabilità e il
rispetto delle regole.
E' una grande spinta il sapere che un essere vivente dipende totalmente da noi, che non lo possiamo abbandonare
altrimenti morirebbe e ricompensa con tanto affetto le nostre cure.
Un animale domestico è sempre con noi e ci dimostra il suo affetto, cancellando la solitudine; come i bambini aiuta
a sorridere anche quando non ci sarebbe nessun motivo per farlo, magari a causa dei problemi di vario tipo che ci
sono nella nostra vita.
La pet-therapy è molto utile per la riabilitazione dei disabili, per la depressione, per gli anziani affetti da
Alzheimer, per i tossicodipendenti e per i pazienti usciti dallo stato di coma.

Nel caso in cui non si potesse tenere un cane o un gatto in casa perché hanno bisogno di molte cure o perché
mantenerli costa troppo, si può optare per animali che non hanno bisogno di molte attenzioni e il cui mantenimento
costa pochissimo, ad esempio due pappagallini e due pesciolini (è bene sempre prendere due piccoli animali della
stessa specie e mai uno solo per evitare di far sentire loro il senso di solitudine).

Tutti gli animali, a modo loro, danno affetto, si affezionano, fanno compagnia, danno soddisfazione perché sei tu a
mantenerli in vita alimentandoli e prendendotene cura e tutto questo rende la vita più facile, bella e felice a chi
sta bene, a chi potrebbe avere problemi di depressione o mancanza di equilibrio ed anche a chi ha problemi psico-fisici.

Inoltre, osservandoli insegnano molte cose: sono felici con pochissimo, nonostante non abbiano la giusta libertà si adattano
benissimo alla vita in casa, sono molto equilibrati nel trascorrere le loro giornate, sanno dividere il tempo fra il riposo,
la pulizia, il nutrimento e il gioco.
Sono tutte cose che insegnano molto in un tempo in cui non si riesce ad essere felici con moltissimo e magari con tutta la
libertà del mondo, in cui non c'è tanto equilibrio perché si preferiscono gli eccessi in tutto e le giornate sembrano sempre
troppo corte perché non si riesce a dividere bene il tempo e a viverlo senza buttarlo via. Anche questo, a mio avviso, è
per therapy per chi sta bene ma non è felice e neanche sereno.
La depressione, l'infelicità e la mancanza di serenità sono le nuove malattie, che possiamo curare anche osservando gli animali
che abbiamo in casa e che sono sereni, felici ed equilibrati, cose che si vedono dal loro comportamento.

Articolo scritto da ellebi31-05 - Vota questo autore su Facebook:
ellebi31-05, autore dell'articolo Pet Therapy: Un Aiuto Per La Cura Della Depressione E Di Altri Disturbi Psico - Fisici
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione