Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Più Longevi Ma Sempre Più Single


3 febbraio 2011 ore 12:14   di cappuccettorosso  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 281 persone  -  Visualizzazioni: 502

Vivono più a lungo ma si sposano meno e, quando lo fanno, hanno un'età abbastanza avanzata. Divorziano con sempre maggiore facilità ed hanno sempre meno figli. E' quanto emerso da un'approfondita analisi svolta dall'Università Politecnica delle Marche in collaborazione con il Sistema informativo statistico della regione.

Dati che riguardano la regione Marche ma che attestano una situazione comune a molte regioni d'Italia: il tasso demografico ha un segno positivo grazie agli stranieri, i matrimoni sono passati da 6.559 del 2000 a 5.881 del 2009 ed è raddoppiato il numero dei matrimoni con rito civile. Le separazioni per matrimoni di durata inferiore a cinque anni sono diminuite passando dal 19.5% al 18.3% mentre sono aumentate quelle con durata superiore ai 19 anni che passano dal 23% al 25%.


A rappresentare un vero e proprio record sono, invece, i dati relativi all'età media. I marchigiani vivono bene e vivono a lungo: l'età media è passata da 83.2 anni del 1999 a 25.2 del 2009 per le donne e da 77.4 del 1999 per gli uomini a 79.8 del 2009 per gli uomini. Nel dettaglio delle cifre, il 22.4% della popolazione ha più di 65 anni e il 14.2% più di 85: tutti e due i dati sono al di sopra della media nazionale così come in riferimento alle altre regioni del Centro Italia.

Altro dato interessante il complessivo aumento della popolazione nella regione Marche: un aumento del 6.7% dal 1999 al 2010. Aumento dovuto per lo più all'arrivo di stranieri che ha un trend in inarrestabile ascesa: dal 2002 al 2009 si è avuto un incremento di arrivi di stranieri pari al 181%.

Articolo scritto da cappuccettorosso - Vota questo autore su Facebook:
cappuccettorosso, autore dell'articolo Più Longevi Ma Sempre Più Single
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione