Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

A Roma In Ospedale I Bambini Combattono Il Cancro Con Il Kung Fu


16 marzo 2012 ore 12:16   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 740 persone  -  Visualizzazioni: 1400

Il nome dice già molto: "Kids Kicking Cancer" si ripropone l'obiettivo di aiutare i bambini malati di tumore a "dare un calcio alla malattia", attraverso la pratica delle arti marziali. Quando ad essere colpito da un cancro è un bambino, riuscire a garantirgli una vita il più possibile normale diventa parte integrante della cura; accettare la malattia e trovare forti stimoli per cercare di combatterla diventa assolutamente prioritario.

E così all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma è arrivato "Kids Kicking Cancer", già molto noto negli Stati Uniti ma al suo debutto assoluto in Europa. Il nosocomio della capitale ha accolto con grande favore l'iniziativa proposta dalla "Kids Kicking Cancer Italia Onlus" che mira a rendere l'esperienza del ricovero ospedaliero e le cure il più umano e "normale" possibile, assicurando a bambini e ragazzi la possibilità di fare movimento e sport anche tra le mura del centro oncologico.


Gli istruttori di arti marziali della Kids Kicking Cancer, supportati dal personale del Bambino Gesù, affiancano i piccoli pazienti sia durante la degenza che nel corso della riabilitazione extra ospedaliera, realizzando lezioni che rafforzano tanto il corpo quanto la mente. L'iniziativa, che in un primo momento aveva preso il via in forma sperimentale all'interno del reparto di onco-ematologia, conta oggi 15 bambini - atleti e si sta estendendo a macchia d'olio, tanto che si sta via via allargando ai piccoli affetti da fibrosi cisitca e altre patologie croniche.

Il Direttore Sanitario del Bambino Gesù, Massimiliano Raponi, ha detto che "L'eliminazione del dolore da tutte le procedure assistenziali che coinvolgono i bambini rappresenta uno standard proprio dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e sul fronte dell'accoglienza e del miglioramento della qualità della vita dei nostri piccoli pazienti siamo quotidianamente impegnati per trovare nuove opportunità".

A Roma In Ospedale I Bambini Combattono Il Cancro Con Il Kung Fu

"Attraverso esercizi di respirazione, rilassamento e meditazione - ha dichiarato il fondatore e direttore del Kids Kicking Cancer USA - i bambini che partecipano ai nostri programmi imparano a gestire meglio il dolore e ad affrontare con più determinazione e coraggio, ma anche con serenità, la malattia. 'Power, Peace and Purpose' è la sintesi della nostra missione. Ciascun piccolo diventa così testimone e ambasciatore di questa filosofia: un circolo virtuoso che contagia i genitori, i nonni, i fratelli e le sorelle che, a loro volta, imparano a gestire meglio dolore, paura, rabbia o stress".

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo A Roma In Ospedale I Bambini Combattono Il Cancro Con Il Kung Fu
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • nicovale
    #1 nicovale

Iniziativa decisamente pregevole e cinque stelle a te che la diffondi nel web con il tuo stile inconfondibile

Inserito 16 marzo 2012 ore 12:58
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione