Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Rossetti, Mascara E Profumi Mandano In Crisi Le Donne: Brutte E Inadeguate


29 dicembre 2010 ore 11:21   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 790 persone  -  Visualizzazioni: 1911

Mostra ad una donna la fotografia di un mascara, o di un profumo, e la sua autostima vacilla. Fantascienza? Per nulla! E' questo il risultato emerso recentemente da una ricerca condotta proprio sulle donne, per valutare l'impatto che i prodotti estetici hanno su di loro.

Certo capita a tutte di sentirsi un poco racchie quando in tv compare lo spot pubblicitario di qualche profumo o ombretto che ha per testimonial una splendida donna. Il confronto è immediato e la nostra cellulite nella tuta di flanella non può certo competere con le cosce levigate e sapientemente denudate che sgambettano attorno ai cosmetici da reclamizzare, ma il senso di inadeguatezza femminile va ben oltre a questo.


Stando a quanto emerso dallo studio condotto da Debra Tramper, assistente di marketing presso l'Università di Groningen, è ormai dimostrato che le immagini pubblicitarie sono in grado di determinare lo stato d'animo delle donne che le osservano. I risultati della ricerca, recentemente pubblicati sul Journal of Consumer Research e sul New York Times, hanno mostrato come le donne si sentissero più insicure di sè e del proprio fascino, della propria capacità seduttiva, quando vedevano un prodotto cosmetico o anche soltanto la sua confezione.

Per realizzare questo studio, i prodotti cosmetici sono stati divisi in due diverse categorie: da un lato quelli destinati ad utilizzi specifici (come ad esempio gli anti-acne ed i deodoranti), dall'altro quelli voluttuari, pensati per esaltare caratteristiche fisiche (come mascara, rossetti ed ombretti, ad esempio).
Rossetti, Mascara E Profumi Mandano In Crisi Le Donne: Brutte E Inadeguate

In seguito ad un gruppo di donne sono state mostrati questi oggetti e ad un altro gruppo di donne sono stati mostrati gli stessi prodotti "ambientati", privi cioè di confezioni, testimonial e marchi. Ebbene: le donne che avevano visto i prodotti voluttuari erano più portate a pensare ai propri difetti fisici e le persone che avevano visto i prodotti con il packaging, nel loro contenitore e con la loro pubblicità, si sentivano meno attraenti e valutavano in modo negativo il proprio corpo.

Gli autori della ricerca hanno citato Christopher Lasch, che già negli anni '70 aveva affermato: "L'advertising moderno non cerca di soddisfare bisogni, quanto piuttosto di crearli". A quanto pare il meccanismo funziona proprio così: guardo un prodotto, mi sento inadeguata ed acquisto quel prodotto credendo che, con esso, acquisterò fascino e sicurezza in me stessa.

Rossetti, Mascara E Profumi Mandano In Crisi Le Donne: Brutte E Inadeguate

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Rossetti, Mascara E Profumi Mandano In Crisi Le Donne: Brutte E Inadeguate
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Saretta
    #1 Saretta

Vedere gli ombretti qui sotto non mi fa nessun effetto, però di certo mi sento una COZZA al confronto della tizia con labbra e unghie rosse. Ma comunque il rossetto non corro a comprarlo... alla faccia sua, tiè! :-D

Inserito 29 dicembre 2010 ore 12:47
 

Saretta, fossero tutte come te i pubblicitari sarebbero costretti a cambiare sistema!

Inserito 2 febbraio 2011 ore 15:08
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione