Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Scandalo Inceneritori: Falsificati I Documenti Che Attestavano L' Incidenza Sui Tumori


8 gennaio 2010 ore 15:40   di Laurissima  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 315 persone  -  Visualizzazioni: 612

Lo scandalo sugli inceneritori è stato svelato dall’oncologa Patrizia Gentilini, secondo la quale i risultati di studi scientifici in uso ad associazioni pubbliche sono stati volutamente falsificati per difendere l’innocuità degli inceneritori di rifiuti.
La dottoressa si riferisce in particolare al “Quaderno N. 45 di ingegneria ambientale” firmato da Michele Giugliano, Mario Grasso, Vito Foà e Umberto Veronesi.

Il documento analizza quattro studi tra cui, in particolare, un’indagine condotta in Inghilterra, a Elliot, in prossimità di 72 inceneritori, riferendo che non è stata trovata alcuna diversità di incidenza e mortalità per cancro nei 7,5 km di raggio circostanti.
Ebbene, il risultato è esattamente il contrario: man mano che ci si allontanava dall’impianto di incenerimento per tutti i tipi di cancro.


Nell’indagine italiana è stata semplicemente aggiunta una negazione in modo da capovolgere il risultato e nascondere così la gravità dell’impatto degli inceneritori sulla salute dei cittadini.
In un secondo caso invece è stata omessa la parte più significativa dove si sosteneva un aumento del 54% della mortalità per certi tipi di cancro, come quello alla mammella, al colon e allo stomaco in prossimità degli inceneritori.
Patrizia Gentilini fa parte dell’Associazione dei Medici per L’Ambiente, un’associazione nata per informare tutti i cittadini sui pericoli che corrono per la loro salute.

Articolo scritto da Laurissima - Vota questo autore su Facebook:
Laurissima, autore dell'articolo Scandalo Inceneritori: Falsificati I Documenti Che Attestavano L' Incidenza Sui Tumori
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione