Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Soffri D' Asma? Può Essere Colpa Di Facebook


19 novembre 2010 ore 15:59   di KungFuGirl  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 367 persone  -  Visualizzazioni: 671

L'asma è una malattia infiammatoria cronica dei bronchi che provoca respiro sibilante, diffioltà a respirare, tosse e senso di costrizione toracica. Le principali cause di questa patologia, che si stima coinvolga oltre cento milioni di persone al mondo e sia in costante crescita, sono le allergie, le infezioni causate da virus e batteri, l'inquinamento atmosferico e lo stress, ma che si potesse annoverare anche Facebook tra le cause scantenanti un attacco d'asma è una novità assoluta.

Eppure è proprio quanto accaduto ad un ragazzo di diciotto anni di Napoli che, una volta scoperto di essere stato cancellato dal gruppo di "amici" della sua ex fidanzata sul social network, ha avuto un attacco d'asma. Causato, pare evidente, dallo stato di shock e dalla conseguente depressione che la scoperta gli ha procurato. Il giovane, usando un nick name, è riuscito a farsi nuovamente accettare come "amico" dalla ragazza, ma ogni volta che visitava la pagina della ex fidanzata subiva un attacco d'asma.


Il suo caso, per ora assolutamente unico nel suo genere, è stato illustrato sulla celebre rivista scientifica "Lancet" da un gruppo di studiosi dell'Ospedale Cardarelli di Napoli, capitanati dal professor Gennaro D'Amato, dirigente medico responsabile della Pneumologia ad indirizzo allergico del nosocomio campano, che hanno seguito la vicenda del giovane innamorato asmatico. I ricercatori hanno consigliato alla madre del ragazzo di misurarne la capacità respiratoria prima e dopo gli accessi a Facebook ed hanno così rilevato "una variabilità di oltre il 20%".

Con l'aiuto di uno psicologo, il giovane è stato convinto ad abbandonare, almeno momentaneamente, il social network e gli attacchi d'asma sono così scomparsi.

Soffri D' Asma? Può Essere Colpa Di Facebook

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Soffri D' Asma? Può Essere Colpa Di Facebook
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione