Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Stanchezza Di Primavera. Sport E Vita Sana Per Contrastare L' Astenia


7 marzo 2011 ore 20:58   di DiCrio  
Categoria Moda Salute e Bellezza  -  Letto da 624 persone  -  Visualizzazioni: 1111

Cielo limpido e sole alto, la bella stagione è alle porte,ma per molti la primavera inizia con un’improvvisa stanchezza.
Astenia (dal greco “stenos” ovvero “mancanza di forze”) è il nome clinico del disturbo di inizio primavera, caratterizzato da affaticamento generale, grande sonnolenza, apatia, mancanza di concentrazione e pesantezza, sintomi, quest’ultimi, che possono anche arrivare ad incidere sulle normali attività quotidiane.

Si potrebbe pensare alla semplice stanchezza o allo stress mentale, che comunque non devono essere sottovalutati, ma la caratteristica dell’astenia primaverile è l’improvviso comparire proprio con le belle giornate.
Spiegano gli esperti, che il nostro orologio biologico trova difficoltà a riadattarsi all’aumento delle ore di luce e delle temperature. L’organismo tende ad accelerare le attività funzionali e l’aumento del dispendio energetico si traduce in calo di forze.


La sindrome primaverile in Italia colpisce 6 persone su 10, ma il modo di rispondere ai vari stimoli si differenzia per sesso ed età.
Sicuramente le donne risultano soggetti più sensibili per via degli andamenti ciclici ormonali. Con l’aumento della temperatura esterna si abbassa la pressione e l’organismo impreparato risponde con senso di fatica, spossatezza e gonfiore di gambe.
I giovani in età scolare ne risentono per via dell’aumento di dispendio energetico dovuto all’eccitazione di arrivo vacanze e l’aumento degli impegni di studio nell’attesa degli scrutini finali.
Nei bambini riconoscere i segnali dell’astenia risulta difficile. Il bambino affaticato, oltre a soffrire i sintomi tipici, quindi sonnolenza, apatia, mancanza di concentrazione, può lamentare altri disagi come l’insonnia, mal di pancia, inappetenza, nervosismo e umore capriccioso con possibili scoppi di pianto.

Stanchezza Di Primavera. Sport E Vita Sana Per Contrastare L' Astenia

Dai più grandi ai più piccoli, la regola d’oro per affrontare la sindrome primaverile è seguire abitudini di vita corrette: dieta sana e movimento.

Innanzitutto, il sonno è importante ma rispettando il giusto fabbisogno fisico di circa 8-9 ore.
Anche se il fisico lo richiede è il caso di evitare lunghi sonnellini nella giornata per non rovinare il riposo notturno.
Dormire di più, paradossalmente, aumenta lo stato di sonnolenza e spossatezza.

Se durante la giornata sono frequenti i momenti di calo dell’attenzione e di fatica mentale è necessario fare piccole pause , magari con un’altra attività o movimento, ad esempio alzarsi dal computer e fare due passi.
L’importante è rilassare la mente e il fisico senza spegnersi troppo per non risentirne sul ritmo delle attività che stiamo svolgendo.
Sicuramente, non aiuta aumentare le dosi di caffeina o di altre sostanze stimolanti come il tè, poiché potrebbero portare ad un aumento della pressione sanguigna e nervosismo.

È importante scaricare le energie non consumate durante le normali attività quotidiane, uno sport che piace e diverte, oltre a portare benefici al tono muscolare è un toccasana per l’umore e la lucidità mentale. Passeggiate, corse o pedalate nella natura possono portare benefici estetici per via dell’ossigenazione della pelle.

Stanchezza Di Primavera. Sport E Vita Sana Per Contrastare L' Astenia

A tavola è importante evitare gli eccessi, pietanze ipercaloriche e alimenti ricchi di grassi e zuccheri come salumi, formaggi e dolci, appesantiscono il sistema digestivo generando una maggiore stanchezza.
A pranzo e a cena, pasti leggeri ma nutrienti, con la giusta assunzione di carboidrati e proteine.
Minerali e vitamine sono importanti per il riequilibrio energetico e metabolico. Oltre alle verdure è importante il consumo di frutta fresca, da preferire negli spuntini al posto di snack o bevande zuccherate.

Come regola generale di vita, la prima colazione è il pasto fondamentale per iniziare in salute e bene la giornata. deve essere leggera, nutriente e comprendere frutta fresca, cereali integrali, un paio di frutti secchi e lo yogurt al posto del latte per aiutare la flora intestinale.
L’avena è un cereale consigliato per affrontare gli stati di stanchezza e convalescenza, ricco di fibre e molto nutriente, nel suo olio essenziale contiene l’avenina, una sostanza capace di stimolare la tiroide.

E per ultimo consiglio, non trascurare i controllo della propria salute, parlare con il proprio medico dei sintomi astenici e se si prolungano per più settimane accertarne le cause con le giuste analisi suggerite.

Articolo scritto da DiCrio - Vota questo autore su Facebook:
DiCrio, autore dell'articolo Stanchezza Di Primavera. Sport E Vita Sana Per Contrastare L' Astenia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Moda Salute e Bellezza
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione