Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

500 Miglia Di Indianapolis: Incredibile Epilogo. Vince Wheldon. 100 Anni Di Grandi Sfide


30 maggio 2011 ore 20:57   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 303 persone  -  Visualizzazioni: 676

Finale incredibile della leggendaria 500 Miglia di Indianapolis del Centenario disputata ieri, in contemporanea con il Gran Premio di Montecarlo di Formula 1, sul prestigioso e storico anello ovale statunitense. Il ventitreenne talentuoso pilota statunitense J.R. Hildebrand all'ultima curva del duecentesimo e ultimo giro ha gettato al vento una vittoria, ormai già in tasca, andando a sbattere contro il muretto nel tentativo di sorpassare all'esterno una monoposto doppiata. Il veterano britannico Dan Wheldon ha così incredibilmente vinto la prestigiosa gara (200 giri, più di tre ore di gara) per la seconda volta (si era già imposto nel 2005). Hildebrand è riuscito a tagliare il traguardo ma si è dovuto accontentare del secondo posto. Una beffa clamorosa per il giovane pilota americano, davanti al suo pubblico incredulo, in una gara di grande fascino e con una storia centenaria alle spalle. Sul terzo gradino del podio è salito un altro pilota a stelle strisce, Graham Rahal. Ma vediamo chi sono i piloti che hanno scritto le pagine leggendarie della prestigiosa corsa americana.

I PLURIVINCITORI. Nata nel 1911 la 500 Miglia di Indianapolis, che ha celebrato il centenario, ha disputato fino ad oggi 95 edizioni (non si è corsa per le due Guerre Mondiali nel 1917 e 1918 e dal 1942 al 1945). I recordman di vittorie sono tre piloti statunitensi che hanno trionfato in 4 occasioni: A.J.Foyt (1961, 1964, 1967, 1977), Al Unser (1970, 1971, 1978, 1987) e Rick Mears (1979, 1984, 1988, 1991). Altri 5 piloti a stelle e strisce (Meyer, Shaw, Rose, Rutherford, Bobby Unser) hanno vinto tre volte mentre l'unico pilota straniero che è riuscito anch'egli ad imporsi per 3 volte è stato il brasiliano Helio Castroneves (2001, 2002, 2009). Oltre a Wheldon, che ha centrato ieri la doppietta, altri 8 piloti sono riusciti centrare il bis, tra cui l'ex bicampione del mondo di Formula 1, il brasiliano Emerson Fittipaldi e il vincitore dello scorso anno, il britannico Dario Franchitti.


PILOTI STRANIERI PER 23 VOLTE VOLTE IN TRIONFO A INDY. Delle 95 edizioni disputate, i beniamini di casa ne hanno vinte ben 72 mentre i piloti stranieri si sono imposti per 23 volte. Oltre al brasiliano Castroneves (3 vittorie), al connazionale Fittipaldi e ai britannici Franchitti e Wheldon (2 successi) si è imposto due volte sull'ovale di Indianapolis l'olandese Arie Luyendik. La nazione straniera che ha ottenuto più successi è stata la Gran Bretagna con 7 davanti al Brasile con 6, la Francia con 3, l'Olanda con 2, la Svezia, la Colombia, il Canada, la Nuova Zelanda e l'Italia con una vittoria (il leggendario pilota italo americano Ralph De Palma nel 1915).

I PILOTI DI FORMULA 1 RE AD INDIANAPOLIS. Ben 5 Campioni del Mondo di Formula 1 si sono imposti nella 500 Miglia di Indianapolis: il britannico Jim Clark nel 1965, il connazionale Graham Hill nel 1966, lo statunitense Mario Andretti nel 1969, il già citato brasiliano Emerson Fittipaldi nel 1989 e nel 1993 e il canadese Jacques Villeneuve nel 1995. Senza dimenticare gli statunitensi Danny Sullivan (1985) e Eddie Cheever (1998) e il colombiano Juan Pablo Montoya (2000).

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo 500 Miglia Di Indianapolis: Incredibile Epilogo. Vince Wheldon. 100 Anni Di Grandi Sfide
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione