Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Amauri Sbatte La Porta: Via Dalla Juve. Quando Un Campione Diviene Un Peso


17 novembre 2011 ore 22:22   di Ciuffo79  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 279 persone  -  Visualizzazioni: 482

Amauri non vede l’ora che arrivi Gennaio 2012. Un anno che lo porterà lontano dalla Juventus, società nella quale è tornato questa estate dopo un buon girone di ritorno a Parma dove ha realizzato 7 reti in 11 presenze.
Attualmente fuori rosa, l’attaccante brasiliano è in attesa di trovare una nuova maglia in cui possa finalmente tornare a fare il proprio mestiere: il goal. Goal che, in effetti, certo non gli mancano in carriera, dato che ha già realizzato 81 reti in 309 presenze.

Molte squadre sono state accostate al calciatore brasiliano recentemente: Milan, Parma, Fiorentina, Olympique di Marsiglia. Non sappiamo dove andrà ma è certo che Amauri ha voglia di tornare a mostrare il suo valore ed i suoi colpi.


A SkySport24 ha dichiarato: “Mancano 35 giorni all’apertura del mercato, 40-45 al mio addio. A gennaio andrò via dalla Juve, per forza. Dove? Ci sono i miei procuratori che stanno lavorando, sento delle voci, spero che il tutto vada in porto. Per ora meglio non dire nulla”.

Amauri Sbatte La Porta: Via Dalla Juve. Quando Un Campione Diviene Un Peso

Certo è che Amauri è uno di quei calciatori esplosivi, in grado di riempire le prime pagine dei giornali soltanto qualche anno fa, quando nel Palermo come erede di Luca Toni realizzò 15 reti in 38 partite, goal mai banali e sempre di tecnica cristallina.

Erano soltanto i primi giorni dell’agosto 2008 quando Amauri neoacquisto della Juve dichiarava che la squadra bianconera era l’occasione della sua vita dopo una bella cinquina in amichevole contro il Mezzocorona: i primi lampi del campione, si scriveva un po’ ovunque sui giornali sportivi nazionali.

12 milioni di euro più Nocerino e la comproprietà di Lanzafame con un contratto di 3.8 milioni di euro a stagione per quattro anni: questo il prezzo pagato dalla Juventus al Palermo di Zamparini per Amauri, un giocatore che a distanza di soli 4 anni è già un ferro vecchio da buttare con uno stipendio faraonico che mal si concilia con un calciatore ritenuto di troppo.

Eppure tutti lo volevano: il Milan, la Roma (che dichiarò di averlo perso solo a causa delle voci sul passaggio della società giallorossa a Soros che spaventarono il calciatore). E adesso? Un calciatore tutto da riscoprire, un investimento perso nel nulla.

Nel frattempo, a futura memoria, riproponiamo un video di youtube che ne mostra le gesta: tornerà così?

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Amauri Sbatte La Porta: Via Dalla Juve. Quando Un Campione Diviene Un Peso
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione