Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Anatomia Di Un Bidone Di Cristallo Dal Nome Amauri


19 gennaio 2011 ore 14:07   di Debaser85  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 272 persone  -  Visualizzazioni: 588

Al solo pronunciare questo nome, andrete incontro a 2 emozioni, tutto dipende dalla vostra fede, no piano, non sto parlando di religione, ma di fede calcistica. Perchè Amauri è si un bidone, ma è un bidone diverso da quelli normali, lui è un bidone di cristallo. Di cristallo perchè è circondato da un'alone di sfiga che lo porta a passare più giornate a giocare alla play a casa che a giocare a calcio. Non che lo si possa rimpiangere in campo, dato che fa solo danni...

Se tifate per una squadra che non è la Juventus, vi verrà che che lo vogliate o no, un sorriso a 32 denti, e vi dovrete dare dei pizzichi clamorosi per non mettervi a sghignazzare. Se accanto a voi che ve la ridete, c'è qualcuno che all'improvviso si intristisce vicinissimo alle lacrime, quello che avete di fronte è un tifoso Juventino.


Ricordo ancora quell'estate del 2008 quando cominciavano a circolare voci di un possibile passaggio di Amauri alla Juve, fu allora che cominciai ad avere paura. E purtroppo avvenne il suo acquisto, costato la bellezza di 25 milioni di euro per un giocatore che alla bellezza di 28 anni aveva all'attivo 50 gol in carriera in 8 anni di attività... Per intenderci, uno che non ha trovato spazio rispettivamente a Parma, Napoli, Piacenza ed Empoli, uno che non faceva la differenza nemmeno in serie B col Messina, uno che nell'anno della sua "consacrazione" realizzò 14 gol in 40 partite col Chievo tra campionato e coppa. Insomma parlandoci chiaro uno dei più grandi bidoni circolanti nel calcio italiano, con 2 stagioni decenti al Palermo, dove comunque continuava a dare del Lei alla porta avversaria.

L'unico attaccante capace di far rimpiangere la coppia Daniel Fonseca e Amoruso....

Dopo 2 anni di catastrofi, il valore gonfiato all'inverosimile dell'italo brasiliano, si è sbriciolato, non lo vuole nessuno e se dovesse andare via, lo farà nelle migliori delle ipotesi ad un terzo del suo costo, pensando che prende d'ingaggio quasi 4 milioni all'anno....

Articolo scritto da Debaser85 - Vota questo autore su Facebook:
Debaser85, autore dell'articolo Anatomia Di Un Bidone Di Cristallo Dal Nome Amauri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione