Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Arsenal Tenta La Risalita Con Cinque Importanti Acquisti


24 settembre 2011 ore 05:45   di victoryshallbemine  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 438 persone  -  Visualizzazioni: 792

La gloriosa squadra londinese dell'Arsenal ha subito un preoccupante declino nelle ultime stagioni. Fino a qualche anno fa, i "Gunners" allenati dal tecnico francese Arsene Wenger erano puntualmente una seria candidata a vincere il titolo in Premier League. Ancora qualche tempo prima, erano davvero una squadra imbattibile e capace di vincere almeno un trofeo a stagione. Ma l'investimento effettuato dalla società inglese per il progetto di costruzione dello stadio "Emirates Stadium" ha portato inevitabilmente negli ultimi anni a un ridimensionamento della squadra e quindi delle sue ambizioni.

Nell'estate del 2011, l'Arsenal ha venduto anche i suoi ultimi pezzi pregiati: Samir Nasri al ricco Manchester City e Cesc Fabregas al glorioso Barcellona. Nelle precedenti estati, il club si era privato anno dopo anno di tanti campioni che avevano creato un ciclo tra il 2000 e il 2004: Henry, Ljungberg, Pires, Campbell, Vieira, Kolo Toure, Gilberto Silva, Ebouè, Clichy. Tuttavia, grazie alla grande capacità di Wenger di far esplodere ogni anno dei piccoli fenomeni, l'Arsenal si era sempre mantenuto su buoni livelli, ma evidentemente rinunciare anche a Fabregas e Nasri è stato troppo.


Infatti, il club inglese ha iniziato la stagione 2011-2012 in un modo pessimo, stentando contro l'Udinese nel turno preliminare di Champions League e rimediando bruttissime e sconfitte contro rivali storiche come Liverpool e Manchester United. Proprio all'indomani della batosta subita dai "Gunners" a Manchester col risultato di 8-2, la dirigenza londinese ha deciso di correre ai ripari, investendo una quarantina di sterline nelle ultime ore a disposizione per il calciomercato.

L' Arsenal Tenta La Risalita Con Cinque Importanti Acquisti

E così, è stato acquistato l'ottimo spagnolo Mikel Arteta a centrocampo dall'Everton, con la speranza che possa dare le geometrie che dava Cesc Fabregas al gioco dell'Arsenal. Arteta è un prodotto del vivaio del Barcellona (proprio come Fabregas!), è un regista molto tecnico e sa battere discrete punizioni. Oltre allo spagnolo, sono giunti alla corte di Wenger altri giocatori, tra cui due difensori, per sistemare il reparto più in difficoltà.

Quindi, l'Arsenal ha prelevato dal Werder Brema uno dei migliori difensori centrali d'Europa, ovvero Per Mertesacker. Il biondo tedesco, classe '84, è titolare della nazionale tedesca e potrà portare esperienza nella difesa londinese. L'altro difensore acquistato è Andrè Santos, possente terzino sinistro preso dal Fenerbahce, che dovrebbe assicurare fisicità sulla fascia sinistra orfana di un altro giocatore ceduto dall'Arsenal, ovvero Gael Clichy (finito anch'egli al Manchester City).

Infine, in attacco c'è stato l'inserimento di un buon jolly del reparto avanzato: Yossi Benayoun. L'israeliano, classe 1980, è stato già in importanti squadre inglesi come Liverpool e Chelsea, e ora cerca il riscatto con la maglia dell'Arsenal. Oltre a Benayoun, è arrivato anche il promettente centravanti della nazionale sudcoreana Park Chu Young, acqustato dal Monaco. Basteranno questi 5 elementi per far risalire la china all'Arsenal? Lo scopriremo nel corso della Premier League...

Articolo scritto da victoryshallbemine - Vota questo autore su Facebook:
victoryshallbemine, autore dell'articolo L' Arsenal Tenta La Risalita Con Cinque Importanti Acquisti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Penso che l'Arsenal a breve perderà anche il suo mister storico Wenger.. buon articolo!

Inserito 24 settembre 2011 ore 10:46
 

ciaoo, che peccato sarebbe dare tutte le colpe a wenger, se gli dessero 4-5 top player farebbe ancora grandi cose!

Inserito 24 settembre 2011 ore 12:03
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione