Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calciatori In Sciopero: Cinque Buone Ragioni Per Fregarsene


1 dicembre 2010 ore 10:50   di KungFuGirl  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 404 persone  -  Visualizzazioni: 646

Non che il calcio non sia cosa importante, ma io ho trovato cinque buone ragioni per cui potremmo tranquillamente pensare ad altro, oggi, che non allo sciopero dei calciatori. Se volete, nei commenti, potete anche ampliare la lista dei “cinque buoni motivi”, aggiungendone di vostri.
1 – SALUTE - Oggi è la giornata mondiale della lotta all’Aids. Soltanto in Italia si stima che ci siano 180 mila persone positive all’Hiv, quasi 22 mila delle quali con Aids conclamato, e duemila morti ogni anno. Sebbene la causa maggiore di contagio continui ad essere il rapporto sessuale non protetto, dal 1984 al 30 ottobre 2010 sono stati oltre tremila i morti (3.146, stando alle cifre fornite da Medici-oggi, ndr) a causa di Aids o epatiti derivanti da trasfusioni con sangue infetto.

2 – SALUTE 2 – L’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ha lanciato ieri l’allarme: nuovi studi sulle forme più pericolose di tumore alla mammella, sulle alterazioni di frammenti di Rna e sul cancro al polmone potrebbero rimanere privi di finanziamenti a causa dei tagli inseriti nella legge di stabilità. Passando da uno stanziamento del 5 per mille a quello, previsto, dell’1,25 si potrebbe contare su un capitale di cento milioni invece che sui 400 milioni inizialmente preventivati. I progetti che rischiano di restare senza i necessari finanziamenti sono dieci ed i numeri parlano da soli: 48 istituzioni italiane coinvolte sotto la guida di dieci centri coordinatori, quasi mille tra medici e ricercatori, 120 milioni di investimento.


3 – SOCIETA’Due ragazze sono scomparse, in questi giorni, gettando nella paura e nello sconforto le proprie famiglie. Sono Yara Gambirasio, 13 anni, di Brembate Sopra (provincia di Bergamo) ed Emilia De Rosa, 17 anni, di Campobasso. Di loro non si hanno più notizie, in entrambi i casi i genitori asseriscono che le ragazze non avevano alcun motivo per allontanarsi volontariamente da casa e le ricerche, al momento, non hanno dato alcun esito che potesse tranquillizzare i famigliari circa la sorte delle due giovanissime.

4 – SOCIETA’ 2Gli scioperi veri, della gente che lavora. Ieri Roma è stata paralizzata a causa dello sciopero dei mezzi pubblici, indetto dal Coordinamento macchinisti metro Roma. Otto ore di sciopero, ieri, anche per le Autoguidovie di San Donato, nella zona a sud di Milano, con non pochi disagi per i numerosi pendolari. Il 3 dicembre è programmato lo sciopero del trasporto pubblico locale S.P.T. Terra d’Otranto Lecce; il giorno seguente ad incrociare le braccia saranno i dipendenti del trasporto ferroviario Trenitalia; il 9 e 10 dicembre è proclamato lo sciopero generale per 24 ore di treni, bus e metro in tutta Italia. Se avete programmato un viaggio, sappiatevi organizzare.

5 – CULTURA – Dopo giorni e giorni di pioggia, nel sito archeologico di Pompei – uno dei più noti e visitati al mondo, con un’affluenza annua di circa due milioni e mezzo di visitatori, per un introito di circa 25 milioni di euro all’anno – si è verificato un altro crollo. A seguire le stesse sorti della Schola Armaturarum, ieri, è stato un muro della “Casa del Moralista”. A questi vanno aggiunti il crollo di una trave nella "Casa dei Casti amanti" segnalato qualche mese fa dai sindacati, il crollo del muro di 10 metri in vicolo d'Ifigenia avvenuto tre giorni prima del crollo della Schola Armaturarum del 6 novembre, il cedimento di due muri nella stessa zona nei giorni subito successivi.

Calciatori In Sciopero: Cinque Buone Ragioni Per Fregarsene

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Calciatori In Sciopero: Cinque Buone Ragioni Per Fregarsene
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Saretta
    #1 Saretta

S E I U N A G R A N D E E E ! ! ! Cinque stelle di apprezzamento per te!

Inserito 1 dicembre 2010 ore 11:15
 
  • Lucrezia
    #2 Lucrezia

Aggiungo un altro articolo alla tua lista. Più che di calciatori preoccupiamoci dei cacciatori, visto che adesso si mettono pure a sparare dai balconi di casa. L'idiozia umana è illimitata!

Inserito 1 dicembre 2010 ore 12:28
 

* Saretta, grazie. * Lucrezia, hai ragione. Tra l'altro di incidenti di caccia, purtroppo, ho già avuto modo di scrivere...

Inserito 16 dicembre 2010 ore 11:29
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione